Agricoltura: scadenze e novità in arrivo nel 2014

Leggi

Dalla legge di Stabilità al Milleproroghe, molti sono i provvedimenti entrati in vigore dal primo gennaio 2014.

Gasolio meno scontato. Da gennaio accise ridotte a 25 euro per mille litri per il carburante utilizzato nelle serre. Con la stabilità inoltre sono state tagliate del 15% le assegnazioni di gasolio agevolato per tutti gli agricoltori.
Legge 98/2013 (Dl del fare 69/2013)

Acquisto terreni agevolato. Ripristinate da gennaio le agevolazioni sugli acquisti di terreni agricoli. L’imposta di registro è all’1% e quelle ipotecaria e catastale in misura fissa. Aumenta al 12% l’imposta di registro per gli acquisti di terreni agricoli da parte di “non professionali”.
Legge di Stabilità 2014, n. 147/2013

Opzione per la tassazione. Per le società di capitali agricole (escluse le Spa) è confermata l’opzione per la tassazione su base catastale. Resta anche la tassazione su base forfetaria per le Srl costituite da Iap e coltivatori diretti per la commercializzazione dei prodotti; i soggetti non perdono la qualifica agricola.
Legge di Stabilità 2014, n. 147/2013

Scia se c’è carburante. Novità da ottobre in tema di sicurezza: scatta l’obbligo della certificazione o della Scia (segnalazione certificata di inizio attività) per tutti i depositi di carburante delle aziende agricole che perdono così l’esonero previsto dall’articolo 14 del decreto legislativo 99/2004.
Dpr 151/2011

Fonte: www.lavoroitalia.eu

Condividi
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • RSS
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
  • email

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>