Giovedì, 23 Novembre 2017


Attualità

Pensioni: il lavoro agricolo è usurante

13 Novembre 2017

Il governo viene incontro alle richieste dei sindacati sull'allentamento dei requisiti per la pensione di anzianità a partire dal 2019, quando scatterà l'innalzamento dell'età pensionabile per via dell'aumento dell'aspettativa di vita.

Mentre le categorie esentate rimangono le 15 di cui si parla da giorni (le 11 categorie di lavori gravosi individuate ai fini dell'Ape, l'anticipo pensionistico, e in più i lavoratori agricoli, siderurgici, marittimi e i pescatori).

Rimangono fuori postini, vigili del fuoco e lavoratori della ristorazione, categorie delle quali si era parlato in questi giorni come possibili beneficiarie della norma. Protesta la Fipe: "Il lavoro di chi fatica tutto il giorno nei bar e ristoranti italiani merita pienamente di essere considerato nelle categorie delle mansioni usuranti", scrive in una nota l'associazione di categoria legata a Confcommercio.

Leggi l'articolo completo cliccando qui

Questo sito utilizza i cookie per le sue funzionalità tecniche e di profilazione. Chiudendo questo banner e proseguendo con la navigazione acconsenti al loro impiego; in alternativa è possibile personalizzare la loro configurazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy.