Martedì, 10 Aprile 2018 09:30

    Concimazione a base di potassio, magnesio e zolfo per l’uva da tavola: resa e qualità

    Patentkali è l’unico originale e inimitabile solfato potassico magnesiaco, adatto all’impiego su tutti i tipi di terreno. Osserviamo ora i vantaggi derivanti dall'uso di Patentkali per uva da tavola.

    VANTAGGI:

    • Potassio, magnesio e zolfo sono in forma solfatica, quindi completamente solubili in acqua e immediatamente disponibili per la pianta, senza alterare il pH del terreno
    • Aiuta a mantenere un adeguato livello fertilità del terreno
    • L’impiego di Patentkali garantisce il giusto equilibrio tra potassio e magnesio nel terreno ( con il rapporto di 3 a 1) . Si prevengono così situazioni di antagonismo radicale tra gli elementi e la comparsa del disseccamento del rachide.
    • Particolarmente indicato per tutte le colture sensibili al cloro come la vite
    • Migliora la performance produttiva e qualitativa 
    • Consente un periodo di raccolta breve e rapido ha effetti positivi sul trasporto degli zuccheri, sull'omogeneo sviluppo del colore della buccia e sul veloce accumulo di solidi solubili totali
    • Migliora la risposta della pianta agli stress e promuove un più efficiente uso dell’acqua
    • Eccellente qualità del prodotto, grazie all’elevata stabilità del granulo e alle buone caratteristiche di spargimento

    Patentkali è  consentito in agricoltura biologica (Reg. CE n. 834/2007, Reg. CE n. 889/2008), ed è iscritto al registro dei fertilizzanti consentiti in agricoltura biologica (D.lgs. 75/2010)

     

    RACCOMANDAZIONI:

    • La dose d’impiego dipende da: fertilità del terreno, piano di concimazione, tecnica impiegata.
    • Su vite da tavola, si consiglia di integrare la concimazione al terreno / fertirrigazione con 250 - 400 kg/ha Patentkali.
    • Epoca d’impiego: in base alla tessitura del terreno (sabbioso o argilloso), uno-due interventi frazionati tra l’autunno e la ripresa vegetativa.

    Comunicazione a cura di:

    K+S Italia S.r.l.

    Via Giberti 7- cap: 37122 - Verona

    Telefono: +39 045 597 977

    E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Sfoglia le riviste

    News Agricoltura

    • Coldiretti. Venerdì 27 a Bari il primo Open Day dell'agricoltura  Avvenire.itVIDEO | Dagli agriasilo ai droni: l'Open Day Coldiretti racconta i ...  FoggiaTodayPagamenti dei contributi in agricoltura, Coldiretti: "Verso la ...  Giornale di SiciliaFull coverage

      Leggi l'articolo
    • Erogazioni in agricoltura: incontro presso Agea  Oltre Free PressCia Puglia: parte da Bitonto la 'marcia' dei 20mila verso l'agricoltura ...  BitontoVivaCia Puglia, la "marcia" dei 20mila: "L'obiettivo? Un'agricoltura giovane"  AndriaVivaFull coverage

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura: intesa Confagricoltura-Eps  ANSA.itFull coverage

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • L'ortofrutta va come un treno  Italia OggiL'export di ortofrutta italiana tocca quota 4,9 mld di euro  DM - Distribuzione ModernaIl bilancio della Camera di Commercio: performance positive per l ...  LatinaTodayFull coverage

      Leggi l'articolo
    • A MACFRUT CONVEGNO SU COME VENDERE ORTOFRUTTA ...  Corriere Ortofrutticolo (Comunicati Stampa)Anche i fruttivendoli protagonisti a Macfrut  Myfruit.itFull coverage

      Leggi l'articolo
    • Ortofrutta, l'innovazione e la competitività per Fruitimprese  AgronotizieFull coverage

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca