Mercoledì, 07 Marzo 2018 09:54

    Certis è impegnata nello sviluppo di soluzioni sostenibili per la Viticoltura Moderna e Biologica

    Certis Europe sviluppa e commercializza agrofarmaci convenzionali e biologici oltre a prodotti e servizi per la difesa delle colture. Nasce nel 2001 per volontà dei propri azionisti giapponesi, società leader nel settore mondiale della ricerca di nuovi principi attivi. 

    Grazie alle numerose partnership Certis ha sviluppato negli anni soluzioni avanzate e innovative in risposta ai diversi bisogni delle realtà locali in cui opera.

    In questo contesto ha arricchito il proprio catalogo, con soluzioni specifiche, innovative e sostenibili, per rispondere alle esigenze del Viticoltore moderno e operante in regime di Agricoltura Biologica che si trova a dover affrontare la complessità della difesa fitosanitaria del vigneto, attraverso la scelta di formulati che devono sostenere la sua redditività e al tempo stesso garantire la  sicurezza per l’operatore, il consumatore e l’ambiente.

     La gamma di agrofarmaci Certis impiegabili in Viticoltura Biologica è in grado di controllare efficacemente tutti i principali patogeni e parassiti della vite.

                                                                              La Strategia di difesa Biologica Certis per la Vite

    Clicca sulla foto per ingrandirla

    La linea di difesa Biologica della vite Certis si caratterizza per la presenza di specialità affermate quali Kocide® Opti, Karma® 85, Costar® WG e le trappole di monitoraggio Pherocon® che costituiscono validi ed efficaci strumenti di difesa per la Viticoltura moderna e non solo Biologica.

    Kocide® Opti a base di rame idrossido (30%) è il marchio di riferimento per il controllo della Peronospora in Viticoltura Biologica. Il formulato granulare di elevata qualità si caratterizza per l’alto indice di biodisponibilità degli ioni rame (Cu++) e per la bassa dose d’impiego che permette di avere un basso apporto di rame metallo per ettaro in linea con le normative più restrittive. Kocide® Opti, inoltre, si distingue per l’ottima selettività sulle colture trattate e può essere utilizzato anche sulle varietà di vite molto sensibili ai prodotti cuprici già nelle prime fasi fenologiche dopo la ripresa vegetativa.

    Karma® 85, invece risulta efficace per il contenimento di altri due temibili patogeni fungini della Vite: Oidio e Botrite. Per il controllo dell’Oidio Karma® 85, a base di bicarbonato di potassio (85%), può essere miscelato e distribuito insieme a Barocco® 80 WG, contenente Zolfo all’80%.  Karma® 85 presenta un’esclusiva formulazione “High Tech” che garantisce una massima purezza e una qualità costante e garantita del principio attivo. La formulazione appositamente studiata e brevettata da Certis Europe assicura: uniformità e costanza di efficacia, completa e accurata copertura della superficie trattata e capacità di riattivazione del prodotto in presenza di umidità relativa e rugiada. Inoltre, i coformulanti presenti nella formulazione “High Tech” di Karma® 85, aumentano la sinergia con altri prodotti fitosanitari e permettono una migliore distribuzione del prodotto, maggiore adesività e persistenza e migliore resistenza al dilavamento.

     Karma® 85 presenta anche un’elevata efficacia nel controllo della Botrytis cinerea agente causale della muffa grigia, un fungo ubiquitario sempre presente nel vigneto che è in grado di alternare periodi di vita saprofitaria con altri a comportamento parassitario. Per il controllo della Botrite Karma® 85 può essere impiegato da fine allegagione fino ad un giorno dalla raccolta grazie al suo breve intervallo di sicurezza. Inoltre Karma® 85, non altera i processi di vinificazione ed è esente da LMR (Limite Massimo di Residuo).

    Altrettanto efficaci si presentano anche le soluzioni Certis per il controllo dei principali parassiti del vigneto, ovvero la Tignoletta (Lobesia botrana) e le Cicaline della vite.

    Costar® WG di Certis Europe è un insetticida a base di Bacillus thuringiensis var. kurstaki (Btk), ceppo SA 12. Il ceppo SA12 presenta un profilo tossinico unico per tipologia e quantità di criotossine  che lo rende altamente efficace e specifico per il controllo dei lepidotteri Tortricidi ed in particolare  della Tignoletta della vite. Inoltre, Costar® WG è un formulato di grande potenza insetticida pari a 90.000 U.I./mg di formulato, la più alta in commercio per un prodotto a base di Btk. Costar® WG presenta massima efficacia nei confronti delle larve di Tignoletta agli stadi L1 e L2 che risultano più suscettibili grazie alla loro maggiore voracità. Da qui ne consegue che il corretto posizionamento delle applicazioni con Costar® WG è ad inizio nascita larvale. Per individuare il momento ottimale per l’esecuzione dell’intervento insetticida è fondamentale effettuare un attento monitoraggio con le trappole Pherocon® EGVM, specifiche per il controllo delle popolazioni di Tignoletta della Vite. Le trappole Pherocon®, distribuite da Certis Europe, presentano forme ed aperture appositamente studiate per consentire una migliore diffusione del feromone nell’ambiente e un migliore monitoraggio dell’insetto .

     L’ultima novità che arricchisce ulteriormente la linea di difesa Certis completandone lo spettro d’azione è Natur Breaker®. Natur Breaker® è un insetticida biologico a base di piretrine naturali di massima purezza ideale per il controllo delle cicaline della vite; agisce per contatto penetrando rapidamente la cuticola dell’insetto e raggiungendo il sistema nervoso dove esplica la sua attività insetticida. Possiede forte attività abbattente e massima attività sulle forme adulte dei cicadellidi.

    Scarica la strategia di difesa Biologica Certis per la Vite. 

     

    Comunicazione a cura di:

    Certis Europe B.V. – Filiale Italiana

    Via Varese 25, 21047 Saronno (Va)

    Tel. +39. 02. 9609983

    Fax. +39. 02. 96248746

    E.mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Sfoglia le riviste

    News Agricoltura

    • Governo: in arrivo i tagli agli sconti fiscali su agricoltura, energia e ...  Il MessaggeroFull coverage

      Leggi l'articolo
    • La 'grana' Pac a consiglio Ue agricoltura, faro sui dazi Usa  ANSA.itFull coverage

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura, Coldiretti: stop sbarchi riso asiatico a dazio zero  askanewsSalvini contro il riso asiatico, produttori con lui  ANSA.itFull coverage

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • Italia Ortofrutta punta sull'innovazione delle Op  Myfruit.itFull coverage

      Leggi l'articolo
    • Ortofrutta, l'importanza della competitività e dell'innovazione  AgronotizieFull coverage

      Leggi l'articolo
    • Sequestro beni per il "re" degli imballaggi dell'ortofrutta a Vittoria  La SiciliaVittoria, sequestrati 45 milioni di euro al re degli imballaggi dell ...  ragusah24.itSequestrati 45 milioni ad azienda imballaggi ortofrutta  TrasportoEuropaFull coverage

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca