Mercoledì, 30 Maggio 2018 09:32

    Grappolo d'argento alla Carton Pack: il packaging stimola il consumo dell'uva

    Sabato 26 maggio si è tenuta la 20^ edizione del premio "Grappolo d'argento città di Rutigliano".

    Ad aggiudicarsi il riconoscimento per il 2018 è stata l'azienda Carton Pack srl. Un'eccellenza internazionale oltre che pugliese che dal 1970 ricerca e realizza imballaggi ad elevato contenuto tecnologico.

    Alla serata di premiazione, svoltasi all'interno del Museo Archeologico di Rutigliano (Ba), hanno preso parte il Sindaco di Rutigliano Roberto Romagno, il Vice Presidente della Regione Puglia Antonio Nunziante, il ricercatore in agricoltura Mario Colapietra, il Segretario generale delle Camere di Commercio Italiane all'Estero Gaetano Fausto Esposito, il giornalista Lino Patruno e l'Assessore all'Agricoltura del Comune di Rutigliano Pinuccio Valenzano.

    In occasione del ventennale è stata consegnata una targa di riconoscimento anche a tutti i premiati delle passate edizioni.

    La giuria ha deciso di premiare la Cartoon Pack srl riconoscendo così l'importanza del packaging nella promozione dei consumi per l'uva da tavola sia in Italia che all'estero. "Senza un packaging innovativo, capace di garantire soluzioni tecnologicamente avanzate e in grado di preservare la freschezza del prodotto, non ci sarebbe stato lo sviluppo dell'uva da tavola del nostro territorio", era scritto nella motivazione.

    Gianni Leone, seconda generazione all'interno della Carton Pack, quando ha ritirato il riconoscimento ha snocciolato qualche dato: "Nella nostra azienda lavorano 290 persone e possiamo affermare che circa il 30% del nostro fatturato è realizzato all'estero in una ventina di Paesi, la restante parte invece è realizzata in Italia. In ordine temporale il Cile e l'ultimo dei Paesi con cui abbiamo cominciato a collaborare. Con i cileni stiamo lavorando per ottenere imballaggi tecnologicamente avanzati con nuove caratteristiche".

    Oggi la GDO italiana ed europea richiede materiali riciclati poiché i materiali compostabili, chiamati biodegradabili, non sono sempre la vera soluzione ai problemi ambientali: "Per questo noi da anni lavoriamo per realizzare imballaggi con materiale riciclato- ha affermato Gianni Leone-. Il nostro obiettivo è riuscire a sviluppare nove funzionalità e prodotti ecosostenibili per affrontare le moderne sfide del settore ortofrutticolo".

    "L'uva da tavola è un prodotto che deve gran parte del suo valore alla presentazione. A noi spetta il compito di ricercare nuovi materiali che preservino il valore del prodotto e la shelf life", ha concluso Gianni Leone.

     

    Autore: Teresa Manuzzi 

    Copyright uvadatavola.com

    Sfoglia le riviste

    News Agricoltura

    • Agricoltura: Zannier, erogati anticipi a filiere per 8,3 milioni  ANSA.itFull coverage

      Leggi l'articolo
    • Fondi Ue: Toscana, 9 milioni per uso efficiente acqua agricoltura  ANSA.itFull coverage

      Leggi l'articolo
    • Le imprese agricole 'giovani' sono meno del 10%, ma in crescita  ANSA.itLe imprese agricole dei giovani: più redditizie, diversificate e ...  Federvini (Comunicati Stampa)Full coverage

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • Tonnellate di ortofrutta buttate solo perché deformi  Ultima Voce (Blog)MAZZONI CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE: “OPPORTUNITÀ ...  Corriere Ortofrutticolo (Comunicati Stampa)Full coverage

      Leggi l'articolo
    • BESTACK A ECOMONDO: I PROGETTI GREEN DEL CARTONE ...  Corriere Ortofrutticolo (Comunicati Stampa)Full coverage

      Leggi l'articolo
    • GERMANIA, AUMENTATO L'IMPORT DI ORTOFRUTTA NEL 2017 ...  Corriere Ortofrutticolo (Comunicati Stampa)Full coverage

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca