Mercoledì, 17 Gennaio 2018

Prezzi e mercati

Spesa alimentare punta a salute, fibre +2,3% e proteine +1,7%

10 Gennaio 2018

Il consumo alimentare degli italiani vira verso alimenti più salutari: nel carrello della spesa meno zuccheri e grassi saturi, mentre salgono le fibre e le proteine.

A svelare la crescente propensione a regimi alimentari più equilibrati è la seconda edizione dell'Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy che ha monitorato la variazione della composizione nutrizionale di 40 mila prodotti venduti nei reparti drogheria alimentare, fresco, freddo e bevande.

Secondo i risultati dello studio, i prodotti alimentari venduti in Italia sono più virtuosi e corretti dal punto di vista nutrizionale, con una riduzione di zuccheri e di grassi saturi e un incremento di fibre e di proteine. Sostanzialmente invariato l'apporto calorico, fermo a 184,8 calorie/100 g/100 ml.

L'Osservatorio Immagino ha evidenziato, in particolare, una crescita della presenza delle fibre negli acquisti degli italiani (+2,3% nell'anno terminante a giugno 2017). Le fibre sono la tendenza più importante sul mercato in questo frangente, mentre calano i grassi saturi (-0,8% in una componente lipidica media sostanzialmente invariata) e gli zuccheri (-0,1%).

Cresce anche l'apporto medio di proteine (+1,7%) elemento su cui pone attenzione un ampio target di consumatori: dagli sportivi ai vegetariani/vegani, alle prese con la sostituzione di proteine di natura animale.

 

Fonte: Ansa

Questo sito utilizza i cookie per le sue funzionalità tecniche e di profilazione. Chiudendo questo banner e proseguendo con la navigazione acconsenti al loro impiego; in alternativa è possibile personalizzare la loro configurazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy.