Lunedì, 21 Agosto 2017

Ricerca e innovazione

Uvaonline: il primo portale per vendere e acquistare uva. Iscriviti gratuitamente!

17 Luglio 2017

Oggi on line si vende e si compra qualsiasi cosa grazie a siti internet che sono delle vere e proprie bacheche di annunci, ma avete mai pensato di vendere o di acquistare delle partite di uva da tavola on line?

Informazioni a cura di uvaonline.it

Già da qualche settimana è possibile farlo grazie al sito internet uvaonline.it realizzato dall'ingegnere Francesco Mazzone.

L'ing. Mazzone, originario di Rutigliano, spiega come ha preso forma l'idea: "Sui social sono in contatto con diversi amici che sono anche dei produttori. Questi durante la stagione dell'uva da tavola pubblicano le foto del proprio prodotto con la speranza di raggiungere esportatori e commercianti. Ho quindi pensato di creare uno strumento dedicato e più professionale che consenta di mettere in contatto domanda ed offerta per l’uva da tavola".

Da questa intuizione è nata la bacheca uvaonline.it sulla quale i produttori possono registrarsi gratuitamente e pubblicare le foto della propria uva insieme a una serie di dati descrittivi del proprio vigneto tra i quali:

  • Colore uva
  • presenza di semi
  • Varietà
  • Tipologia di vendita (a peso o a blocco);
  • Prezzo richiesto
  • Numero di piante
  • Superficie vigneto
  • Sesto di impianto
  • Quintali presunti
  • Tipologia sistema di conduzione (integrato o biologico)

Il sito grazie ad un'interfaccia molto intuitiva permette agli utenti di creare il proprio profilo in pochi secondi. "In 15 giorni si sono iscritti ben 75 utenti da tutta Italia, soprattutto dalla Puglia ma anche dalla Sicilia e del Lazio", spiega l'ingegnere.

É possibile registrarsi come produttore, intermediario o commerciante. L'iscrizione per i produttori e gli intermediari è gratuita, mentre per i commercianti è previsto un abbonamento annuale ad un costo variabile a seconda del numero dei dispositivi con cui si desidera accedere al servizio.

La piattafoma Uvaonline.it è stata presentata dall’ingegnere ai commercianti alla Fiera Fruit Logistica di Berlino 2017, i quali hanno apprezzato particolarmente l’idea perché grazie a questo nuovo strumento non saranno costretti a percorrere diversi chilometri al giorno per controllare tutte le partite di uva, ma potranno cercare la varietà a cui sono interessati grazie al motore di ricerca interno al sito.

Gli annunci pubblicati dai produttori, per privacy, possono essere letti solo dai commercianti. Naturalmente la trattativa avverrà poi in privato.

Francesco Mazzone conclude: "Oltre al sito abbiamo sviluppato un'applicazione che consente con facilità di gestire il proprio profilo caricando le fotografie, modificando i dati e ricevendo in tempo reale le offerte. I progetti per il futuro sono tanti. Sempre nel settore della frutticoltura, a fine 2017 inaugureremo altri siti simili dedicati alla compravendita di kiwi, agrumi e drupacee".

 

Autore: Uvaonline.it

Copyright: uvadatavola.com

Questo sito utilizza i cookie per le sue funzionalità tecniche e di profilazione. Chiudendo questo banner e proseguendo con la navigazione acconsenti al loro impiego; in alternativa è possibile personalizzare la loro configurazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy.