Martedì, 12 Settembre 2017 09:35

    Martina, seguiamo dossier europeo su agricoltura Bio

    "Stiamo seguendo il dossier europeo e siamo tra i Paesi che più esigono dall'Europa che si tenga il punto sui controlli e sulla qualità".

    L'ha detto, visitando il Salone del biologico e del naturale (SANA) a Bologna, il ministro dell'agricoltura, Maurizio Martina, ai giornalisti che gli chiedevano a che punto fossero i nuovi regolamenti comunitari sul bio. Per Martina, infatti, per quanto riguarda questo settore "siamo in un passaggio delicato, perché ci sono tante potenzialità che vanno accompagnate con un innalzamento dei livelli di garanzie, di sicurezza e di controllo. Una sfida in particolare per le istituzioni. Per le cose che stiamo facendo questa sfida la stiamo raccogliendo per intero".

    Il ministro ha infatti ricordato il decreto che riforma i controlli in chiave nazionale "e fa un'operazione di grande significato a garanzia della qualità per i produttori e per i consumatore. Siamo tra i Paesi che più stanno sperimentando alcune vie nuove, penso ad esempio al progetto delle mense biologiche scolastiche che abbiamo voluto nei mesi scorsi e che a ottobre saremo in grado di rendere operativo".

    "Siamo sempre di più leader in Europa del settore, abbiamo incrementato le superfici e gli operatori. Ormai stiamo parlando di oltre 70mila imprese che fanno agricoltura biologica, un territorio paragonabile alla provincia di Bologna nel giro di due anni si è convertito al biologico in questo Paese. E credo che ci sia davvero uno dei settori chiave del futuro non solo dell'agricoltura italiana, ma dello sviluppo italiano", ha evidenziato Martina.

    "Lavorare sempre di più sul biologico - ha aggiunto il ministro - significa lavorare per un'agricoltura migliore, ma anche dare un messaggio totalmente nuovo di creazione di uno sviluppo differente per il Paese".

     

    Fonte: Ansa

    Sfoglia le riviste

    News Agricoltura

    • Agricoltura, premiati i vincitori dell'edizione 2018 di "Scattiamo in fattoria"  Genova24.itGenova. Sono Elena Speranza per la categoria under 18 e Uliano Bottino per gli over 18 i vincitori dell'edizione 2018 di “Scattiamo in Fattoria”. Il concorso ...

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura, la Regione ha raggiungo gli obiettivi di spesa del Psr 2014/20  IVG.itLiguria. La Liguria ha raggiunto gli obiettivi di spesa del PSR (Programma di sviluppo rurale) 2014-2020, fissati a 62,8 milioni di euro. “Con il risultato certificato ...

      Leggi l'articolo
    • Calabria, false attività per incassare i contributi regionali per l’agricoltura: 8 arresti nei clan di…  Il Fatto Quotidiano'Ndrangheta. Truffa in agricoltura per favorire i clan: 8 arresti [NOMI]  Reggio TVLe mani della 'ndrangheta sui contributi agricoli regionali: 7 arresti - NOMI  Corriere della[…]

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • DONNE DELL'ORTOFRUTTA, IL BILANCIO DEL PRIMO ANNO DI ATTIVITÀ  Corriere OrtofrutticoloUna due-giorni a Catania, ha rappresentato il momento conclusivo del primo anno di vita dell'Associazione Nazionale le Donne dell'Ortofrutta, costituitasi.

      Leggi l'articolo
    • Export di ortofrutta, «Verona prima in Italia»  Italiafruit NewsVerona regina dell'export ortofrutticolo. Stando ai dati della Camera di Commercio scaligera nei primi nove mesi dell'anno l'ortofrutta ha ceduto in valore il 5,5% ...

      Leggi l'articolo
    • Infia, il matrimonio perfetto tra ortofrutta e confezioni  Italiafruit NewsGli alimenti belli e preziosi si sposano con confezioni ricche e gradevoli. Ma, ancora di più, prodotti delicati e deperibili, come gli ortofrutticoli, necessitano di ...

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca