Mercoledì, 18 Luglio 2018 16:58

    Sicilia: terminata la raccolta di uva Black Magic per i "F.lli Lo giudice"

    Per il 2018 la raccolta di uva da tavola Black Magic per la "Società Agricola F.lli Lo Giudice", sita a Gela, provincia di Caltanissetta è terminata.

    L'amministratore della società, Antonio Lo Giudice, ha dichiarato a uvadatavola.com: "Il vigneto della Black Magic è ormai a riposo, libero dai teli di copertura, ora attendiamo di raccogliere la tardiva Black Pearl".

    Afferma Lo Giudice: "Per la prima volta abbiamo tagliato uva black magic innestata su Italia. Non è una novità questo genere di innesto, ma non si tratta nemmeno di una cosa comune. Tutto è andato per il meglio e già dal primo anno le piante sono andate in produzione, anche grazie all'allevamento a quattro branche che abbiamo predisposto. Quest'anno abbiamo avuto un'ottima precocità, nonostante le problematiche legate al clima".

    "Il 14 aprile abbiamo registrato danni gravissimi, a causa del vento molto forte, sia per i vigneti che per le orticole. Le coperture ad archetto che proteggono gli impianti sono state divelte. Il vigneto è rimasto scoperto per una settimana, durante la quale ci sono state anche delle piogge, le piante hanno anche subito delle cimature. Nonostante tutto questo siamo partiti per tempo con la produzione. Abbiamo effettuato una selezione dei grappoli molto rigorosa. Essendo la Black Magic una varietà molto rustica non abbiamo avuto particolari problemi di oidio o peronospora. La problematica più grave è stata legata alle bagnature arrecate ai grappoli a causa dell'umidità delle nebbie frequenti che si sono verificate nella nostra zona". 

    "Possiamo dire terminata anche la raccolta per le pesche tabacchiere, cominciata e proseguita di pari passo con i tagli della Balck Magic- afferma Antonio-. Siamo riusciti ad anticipare leggermente la raccolta per le pesche grazie ad un buon diradamento e ci siamo collocati in una finestra commerciale molto favorevole".

    Lo Giudice conclude: "Per i prossimi due anni contiamo di terminare gli innesti di black magic e di avere così in produzione 8000 piante di uva da tavola. Quest'anno abbiamo preferito affidare la vendita dell'uva ad un commerciante, mentre le pesche sono state commercializzate da noi con il marchio "Fratelli Lo Giudice".

     

    Autore: Teresa Manuzzi 

    Copyright:uvadatavola.com

    Sfoglia le riviste

    News Agricoltura

    • Agricoltura: Zannier, erogati anticipi a filiere per 8,3 milioni  ANSA.itFull coverage

      Leggi l'articolo
    • Fondi Ue: Toscana, 9 milioni per uso efficiente acqua agricoltura  ANSA.itFull coverage

      Leggi l'articolo
    • Le imprese agricole 'giovani' sono meno del 10%, ma in crescita  ANSA.itLe imprese agricole dei giovani: più redditizie, diversificate e ...  Federvini (Comunicati Stampa)Full coverage

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • Tonnellate di ortofrutta buttate solo perché deformi  Ultima Voce (Blog)MAZZONI CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE: “OPPORTUNITÀ ...  Corriere Ortofrutticolo (Comunicati Stampa)Full coverage

      Leggi l'articolo
    • BESTACK A ECOMONDO: I PROGETTI GREEN DEL CARTONE ...  Corriere Ortofrutticolo (Comunicati Stampa)Full coverage

      Leggi l'articolo
    • GERMANIA, AUMENTATO L'IMPORT DI ORTOFRUTTA NEL 2017 ...  Corriere Ortofrutticolo (Comunicati Stampa)Full coverage

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca