Lunedì, 11 Dicembre 2017
Tag: incisione anulare
26 Maggio 2017

Di seguito gli articoli più letti della settimana.

Pubblicato in Attualità
18 Gennaio 2017

Una delle operazioni colturali più legate alla potatura è l’incisione anulare. Molti operatori spesso si chiedono dove, come e quando eseguirla e se questa influenzerà la qualità del legno in fase di potatura.

Pubblicato in Tecniche colturali
26 Maggio 2012

Una recente pubblicazione apparsa sul Middle-East Journal of Scientific Research, riporta i risultati di una prova effettuata in Giordania, su uva da tavola varietà Black magic, che ha previsto l’utilizzo di acido gibberellico (GA3)  e incisione anulare al fine di valutarne l’influenza sugli aspetti quali-quantitativi delle produzioni.

Pubblicato in Tecniche colturali
26 Maggio 2017

L'incisione è una pratica volta all'incremento del calibro della bacca da eseguire all'allegagione (10-14 giorni dopo la piena fioritura). Una settimana dopo l'allegagione i risultati in termini di incremento potrebbero risultare già meno evidenti.

Pubblicato in Tecniche colturali
20 Maggio 2017

L'incisione anulare è la pratica di incidere la corteccia fino allo strato più esterno del legno in modo da interrompere la continuità dei vasi floematici della pianta al fine di impedire alla linfa elaborata (carboidrati, amminoacidi ed in generale i prodotti della fotosintesi) di essere trasferita nell'apparato radicale.

Pubblicato in Tecniche colturali
Questo sito utilizza i cookie per le sue funzionalità tecniche e di profilazione. Chiudendo questo banner e proseguendo con la navigazione acconsenti al loro impiego; in alternativa è possibile personalizzare la loro configurazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy.