Sabato, 16 Dicembre 2017

Seedless e brevetti

Seedless e brevetti: il privato è pronto ad investire sull'innovazione varietale in viticoltura?

11 Marzo 2016
Sul territorio esistono diverse aziende del settore che, da un punto di vista organizzativo ed economico, sono ben strutturate e hanno ampie possibilità per fare…

Seedless e brevetti: la sperimentazione dei breeders stranieri in Italia ha successo?

23 Febbraio 2016
Stando a quelli che sono gli ultimi dati, le sperimentazioni in Italia da parte di società di breeding straniere, in particolare di origine californiana, hanno…

Seedless e brevetti: quali sono i diritti del costitutore di una varietà protetta?

11 Febbraio 2016
Quando si ottiene una nuova varietà vegetale con brevetto, questa viene tutelata. Il costitutore, ovvero il titolare della privativa, ha un diritto esclusivo su quella…

Seedless e brevetti: perché in Italia si innova ancora poco nel settore varietale?

28 Gennaio 2016
In Italia c’è ancora scarsa consapevolezza sull’importanza dell’innovazione nel settore vegetale e in particolare dei brevetti (o privative varietali), che rappresentano uno strumento per garantire…

Seedless e brevetti: qual è la situazione italiana nell’ambito dell’innovazione varietale?

18 Gennaio 2016
Secondo i dati ufficiali CPVO (Community Plant Variety Office), l'ufficio comunitario preposto alla tutela delle varietà vegetali, dal 1996 al 2014 c’è stato un incremento…

Seedless e brevetti: l'esperto risponde

11 Novembre 2015
Se avete dubbi, domande, curiosità o volete approfondire alcuni degli aspetti normativi legati all'impianto delle nuove varietà coperte da brevetto, l'avvocato Vincenzo Acquafredda dello studio…
Questo sito utilizza i cookie per le sue funzionalità tecniche e di profilazione. Chiudendo questo banner e proseguendo con la navigazione acconsenti al loro impiego; in alternativa è possibile personalizzare la loro configurazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy.