Russia: in calo le importazioni di uva da tavola

da Redazione uvadatavola.com

Secondo la Federal State Statistics Service russa, nella prima metà dell’attuale stagione, la Russia ha ridotto notevolmente le importazioni di uva, raggiungendo il livello più basso degli ultimi 5 anni. In particolare, nel periodo luglio-dicembre 2013, gli importatori russi hanno acquistato 237.000 tonnellate di uva, il 17% in meno rispetto allo stesso periodo della stagione precedente, quando le importazioni erano pari ad 285.000 tonnellate.

La riduzione delle importazioni totali è collegata al 10% in meno di uva proveniente dalla Turchia.

Fonte: fruit-inform.com

Articoli Correlati