Mercati internazionali: settimana 17/2014

da Redazione uvadatavola.com

Durante la scorsa settimana, volumi maggiori di uva cilena sono arrivati sui mercati di destinazione, con l’eccezione dell’Europa dove si sono ridotti notevolemente gli arrivi di uva bianca senza semi. La domanda è stabile con prezzi che variano a seconda del paese e della varietà.

Europa: l’aumento dell’offerta di uva indiana ha causato una riduzione dei prezzi. Situazione analoga per le uve bianche cilene che presentano anche problemi legati alla qualità. Prezzi stabili per le uve rosse provenienti dall’emisfero sud. Buona domanda ma prezzi in calo per le Red Globe.

America settentrionale: il mercato delle Thompson seedless si è diviso tra uve di buona e scarsa qualità. Per le uve rosse apirene sono stati registrati prezzi in ribasso ed offerta elevata per l’arrivo sul mercato delle uve dalla Coachella Valley (California). Buona qualità per Autumn Royal e altre varietà nere senza semi. In rialzo i prezzi delle Red Globe cilene in buone condizioni.

Asia: in Corea del sud prezzi in ribasso per le uve bianche senza semi. Nonostante la fornitura di uve rosse apirene sia aumentata del 71%, i prezzi sono in calo. Per le Red Globe, il secondo arrivo di uve a Guangzhou (mercato di Hong Kong), ha causato una riduzione dei prezzi.

Fonte: www.freshfruitportal.com

Traduzione a cura di uvatavola.com. Tutti i diritti riservati.

Articoli Correlati