Nuova Pac: alla Regione Puglia 1 miliardo e 637 milioni di euro

da Redazione uvadatavola.com

Regioni e Ministero delle Politiche agricole hanno trovato l’intesa definitiva per l’applicazione della nuova PAC (Politica Agricola Comune) e la ripartizione territoriale delle risorse. Alla Regione Puglia andranno 1 miliardo e 637 milioni di euro.

Circa 20 milioni in più – spiega l’Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia e coordinatore nazionale degli assessori al ramo di tutte le regioni italiane, Fabrizio Nardoni – rispetto alla dotazione finanziaria precedente. Abbiamo condotto a casa un risultato importante – commenta ancora Nardoni – perché la ripartizione delle risorse premia la politica agricola pugliese ma anche perché l’accordo consente di incrementare, rispetto alla programmazione 2007-2013, la quota di contribuzione comunitaria di 140 milioni di euro, con una conseguente facilitazione della rendicontazione della spesa, in relazione agli obiettivi periodici di attuazione del programma.

Risultati importanti che consentono di garantire agli agricoltori tempi celeri per la stesura del nuovo Programma di sviluppo rurale che punterà tutto – spiega l’assessore pugliese – su ricambio generazionale, aggregazione e internazionalizzazione delle nostre imprese. Importanti novità sono previste anche nell’ambito della biodiversità animale e della gestione del rischio.

Secondo l’Assessore, le politiche di settore sul territorio dovranno attuare dinamiche di sviluppo sul mercato internazionale per un salto di qualità di tutto il comparto agroalimentare pugliese.

Fonte: svilupporurale.regione.puglia.it

Articoli Correlati