RASFF: segnalata la presenza di Carbendazim in uva da tavola indiana

da Redazione uvadatavola.com

Il Sistema di allerta rapido per gli alimenti e i mangimi (RASFF) ha segnalato nell’ultima settimana di marzo la presenza di Carbendazim in uva da tavola indiana, campionata il 6 marzo 2014.

La notifica è stata fatta dai Paesi Bassi. Il prodotto, distribuito nel paese notificante, in Norvegia e in Finlandia, è stato ritirato e non dovrebbe più essere presente sul mercato.

Il Carbendazim è un fungicida sistemico il cui utilizzo è vietato in Italia perchè considerato particolarmente pericoloso nei confronti dell’uomo in quanto classificato come cancerogeno, mutageno o tossico per lo sviluppo della progenie.

Fonte: europa.eu

 

 
 

Articoli Correlati