Perù: ottimo inizio di stagione per l’uva destinata all’export

da Redazione uvadatavola.com

Secondo l’associazione Adex, il fatturato dei primi tre mesi della campagna di esportazione dell’uva da tavola peruviana (ottobre-dicembre 2013) ha raggiunto i 314,5 milioni di dollari, il 21,4% in più rispetto allo stesso periodo della stagione precedente.

Tra ottobre e dicembre 2013 le uve peruviane sono state esportate in 54 mercati diversi, che vedono gli Stati Uniti al primo posto, con 81,6 milioni di dollari (+32,6 %), Paesi Bassi (+46,3%) e Regno Unito (+25,9%).

Altri mercati di destinazione dell’uva peruviana sono stati Russia (+24,3%), Cina, Canada, Thailandia, Corea del Sud e Hong Kong. Il prodotto è stato inviato anche in altri paesi come Estonia, Polonia, Bulgaria, Egitto, Camerun, Gabon, Libia e Swaziland.

Fonte: agraria.pe

 
 

Articoli Correlati