Martedì, 14 Luglio 2015 09:26

    India pronta ad importare nuove varietà di uva da tavola

    In India il fenomeno del cracking e dei marciumi delle uve legati alle abbondanti piogge potrebbero essere presto un ricordo del passato.

    I produttori indiani, infatti, importeranno nuove varietà di uva da tavola da Sud Africa, Italia e Spagna entro la fine di novembre che non richiedono interventi di diradamento e sono poco soggette a cracking e marciumi. Questo ridurrà i costi di produzione in modo significativo.

    La Maharashtra Rajya Draksha Bagayatdar Sangh (MRDBS), un'associazione di produttori di uve, ha ordinato sei varietà senza brevetto da alcuni vivai di Sud Africa, Italia e Spagna, la cui consegna è prevista per i prossimi quattro mesi.

     

    Fonte: indiatimes.com

    Traduzione e adattamento dei testi a cura di uvadatavola.com. Tutti i diritti riservati.

    Sfoglia l'anteprima

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca