Lunedì, 17 Settembre 2018 07:01

    Uva da tavola: una campagna di comunicazione di filiera

    I consumatori italiani hanno uno strumento in più a loro disposizione, per potersi orientare verso la migliore frutta e verdura di stagione.

    Da questo mese fino alla fine di ottobre, radicchio e uva da tavola saranno i protagonisti di una Campagna di comunicazione istituzionale di filiera – che poi si riaprirà a dicembre per l’uva e a gennaio per i radicchi tardivi - che ha un duplice obiettivo: aiutare i consumatori a indirizzarsi verso frutta e verdura di qualità e promuovere l’eccellenza dell’ortofrutta italiana in maniera trasversale, unendo agricoltori, confezionatori, distributori e dettaglianti.

    La Campagna - promossa da "Ortofrutta Italia" il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo – è stata presentata oggi in una conferenza stampa presso il MIPAAF: a fare gli onori di casa Pietro Gasparri, Dirigente Sviluppo imprese e cooperazione, della Direzione Generale per la Promozione della qualità agroalimentare e dell’ippica.

    Con il coinvolgimento di oltre cinquemila punti vendita delle principali catene della Moderna Distribuzione, nonché di negozi specializzati e di “prossimità” e degli operatori Grossisti dei mercati agroalimentari, la Campagna prevede l’esposizione di poster informativi per i consumatori, con indicazioni sulle principali tipologie di uva da tavola e radicchio.

    “La promozione e comunicazione istituzionale di filiera, è per noi un progetto di utilità pubblica - dichiara il Presidente dell’Organizzazione Interprofessionale Ortofrutta Italia Nazario Battelli - utile a fornire informazioni ai consumatori nei punti vendita e con un più ampio e complessivo obiettivo di miglioramento qualitativo dei prodotti ortofrutticoli”.

    Così, la campagna dell’uva da tavola, sarà caratterizzata da un impegno da parte dei produttori a fornire ai punti vendita solo quei prodotti che rispondano ai parametri di un “capitolato di qualità”, che innalza alcuni criteri qualitativi dell’uva oggetto della promozione. “In una stagione in cui i consumi non sono partiti in maniera troppo eccellente – commenta Donato Fanelli, Coordinatore del Comitato di Prodotto di Ortofrutta Italia per l’Uva da tavola – abbiamo voluto alzare l’asticella della qualità, cosicché insieme alla Grande Distribuzione, si possa offrire ai consumatori un’uva da tavola al 100% italiana che rispecchi finalmente le loro richieste”.

    “Ortofrutta Italia è un laboratorio di lavoro per tutta la filiera - aggiunge Piero Cardile, Vice Presidente Vicario di Ortofrutta Italia – e la Grande Distribuzione non può che ribadire il suo appoggio ad azioni di comunicazione innovative come questa che, agendo sul mercato e sui consumatori, vogliono promuovere l’eccellenza del prodotto italiano”.

     

    Fonte: Ufficio stampa Ortofrutta Italia

    Sfoglia l'anteprima

    CorsoIrrigazione

    News Agricoltura

    • Agricoltura e cambiamenti climatici: «Sì ai sistemi green»  La Gazzetta di Mantova

      Read more...
    • Agricoltura, tre aziende premiate a Genova come "protagoniste" in Italia  Primocanale

      Read more...
    • Ricambi generazionali in agricoltura: convegno organizzato da Upa Siena per chiarire i profili fiscali  SienaFree.it

      Read more...

    News Ortofrutta

    • Protagonisti dell'ortofrutta italiana, serata evento a Genova, Genova  Primocanale

      Read more...
    • “Protagonisti dell’Ortofrutta Italiana”, tre aziende di Confagricoltura premiate a Genova  L'Opinionista

      Read more...
    • A GIANMARCO GUERNELLI (CONAD) L'OSCAR DELL'ORTOFRUTTA ITALIANA 2020  Corriere Ortofrutticolo

      Read more...

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca