Martedì, 05 Febbraio 2019 11:11

    Sudafrica: buone produzioni, ma mercati difficili

    Il settore dell’uva da tavola sudafricano, grazie alle condizioni climatiche favorevoli e alla maggiore disponibilità di acqua, dispone di maggiori volumi di uva.

    Tuttavia, i mercati britannici ed europei, che in genere ricevono circa tre quarti delle esportazioni di uva da tavola dal Sudafrica, sono stati difficili negli ultimi due mesi a causa dei maggiori volumi spediti dal Perù, che ha raddoppiato le sue spedizioni in Europa, e da altri Paesi dell’emisfero meridionale.

    Nella Regione dell'Hex River, in piena fase di raccolta, secondo le previsioni si raggiungeranno tra i 63 e i 70 milioni di box, volumi leggermente superiori rispetto allo scorso anno.

    Le piogge della passata stagione e il clima stabile degli ultimi mesi hanno creato condizioni più favorevoli nella Regione dell’Olifants River rispetto al 2018. Tuttavia, nonostante la disponibilità di acqua, questa zona di produzione sembra essersi ripresa più lentamente dalla grave siccità di quanto inizialmente previsto.
     
    Il ritardo della raccolta di 10-14 giorni nella Regione dell’Orange River, una delle due maggiori aree di produzione a nord del Paese insieme all’Hex River, ha causato pressioni ai programmi di export in Cina, dove in occasione del Capodanno si verifica un aumento della domanda di uva.

    Sebbene il Sudafrica alla fine del 2016 abbia raggiunto quella che è stata definita una "svolta" nei protocolli di esportazione nella Repubblica Popolare Cinese, le spedizioni verso questo mercato non hanno ancora visto una crescita sostanziale; il mercato asiatico, infatti, riceve solo il 3% dei volumi esportati.

    Il Paese sudafricano sta effettuando indagini di mercato per formulare una strategia per promuovere le proprie uve in Cina, in particolare le nuove varietà che sono molto popolari e apprezzate tra i consumatori cinesi.

     

    Traduzione e adattamento dei testi a cura di uvadatavola.com. Tutti i diritti riservati.

    Sfoglia le riviste

    News Agricoltura

    • Agricoltura, la stretta sui prezzi mette in affanno i produttori  Il TirrenoNel settore le difficoltà investono soprattutto le imprese a conduzione familiare Pasquini (Cia): «Servono delle misure in grado di cambiare lo stato delle cose»

      Leggi l'articolo
    • Pecci (Lega): riportare l’agricoltura al centro  News RiminiNoi immaginiamo una agricoltura dove la robotica abbia un ruolo primario e porti ad un mutamento della qualità del lavoro.

      Leggi l'articolo
    • «La macina e il grano», a Petacciato si parla di agricoltura biologica Le foto  Termoli OnlinePETACCIATO. Negli ultimi anni è cresciuta, progressivamente, l'attenzione dei consumatori nei confronti dei prodotti alimentari biologici non elaborati e ...

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • Francia: Carrefour offre ortofrutta biologica di stagione  Freshplaza.itCarrefour è sempre impegnato nel fornire ai propri clienti le migliori frutta e verdura. Ma, ancora meglio, se i prodotti sono biologici e stagionali. Da settembre ...

      Leggi l'articolo
    • Tir carico di ortofrutta avvolto dalle fiamme, paura sulla provinciale  LeccePrimaTir carico di ortofrutta prende fuoco sulla provinciale. Era diretto ai supermercati MD  CasertaCEFiamme avvolgono tir carico di ortofrutta, paura sulla provinciale  LecceSetteMonteroni: incendio avvolge tir carico di ortofrutta  TeleRama NewsVisualizza copertura completa su[…]

      Leggi l'articolo
    • Ortofrutta, Penny Market rilancia il marchio «Natura è»  Italiafruit NewsPenny Market rilancia il marchio “Natura è”, per offrire prodotti ortofrutticoli di qualità con le più ampie garanzie di controllo e nel rispetto dell'ambiente.

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca