Mercoledì, 06 Febbraio 2019 16:26

    Australia: cambio favorevole e TPP rilanciano il settore

    La ratifica del TPP e il basso cambio del dollaro australiano potrebbero rappresentare una buona opportunità per i coltivatori di uva da tavola in Australia.

    Il TPP, ovvero Trans-Pacific Partnership (Partenariato Trans-Pacifico), è un trattato di regolamentazione e di investimenti regionali, avente lo scopo di promuovere gli scambi e gli investimenti tra i paesi partner, alle cui negoziazioni partecipano Paesi dell'area pacifica e asiatica come Australia, Brunei, Canada, Cile, Giappone, Malaysia, Messico, Nuova Zelanda, Perù, Singapore, Stati Uniti, Vietnam.

    Il trattato farà cadere i dazi su alcuni prodotti frutticoli. Questo, unito alla svalutazione del dollaro australiano, potrà creare nuove opportunità per il commercio internazionale.

    Dal punto di vista delle produzioni, nella zona settentrionale, le operazioni di raccolta hanno registrato un ritardo di 7-10 giorni e, nonostante alcuni problemi climatici, la stagione si prospetta positiva in termini di volumi.

    Le uve da tavola australiane sono molto popolari tra i clienti asiatici, in particolare per la freschezza del prodotto. I principali concorrenti delle uve australiane su questi mercati sono Cile, Perù e Sudafrica, ma in termini di tempo di invio, il continente australiano non teme rivali in quanto geograficamente più vicino. Questo consente alle uve da tavola di conservare la loro freschezza per la quale i consumatori sono disposti a pagare anche cifre più elevate.

     

    Traduzione e adattamento dei testi a cura di uvadatavola.com. Tutti i diritti riservati.

    Sfoglia l'anteprima

    News Agricoltura

    • Danni per 47 milioni, l’agricoltura in ginocchio chiede aiuto  Giornale di BresciaVento, pioggia e grandine. Una devastazione senza precedenti alle coltivazioni e alle strutture. Il maltempo di questa estate presenta il conto: la somma dei ...

      Leggi l'articolo
    • "Multinazionali dell'agricoltura e grandi allevamenti, ecco chi brucia l'Amazzonia"  DireGli incendi che stanno devastando il polmone verde del pianeta non dipendono dal riscaldamento globale ma sono causati dall'uomo.

      Leggi l'articolo
    • Comunicato n.1389 - AGRICOLTURA: CHI CONOSCE I FONDI EUROPEI LI PROMUOVE A PIENI VOTI, ASSESSORE PAN, "PSR E FONDI FEASR UTILI PER L'84% DEGLI OPERATORI, MA ANCORA POCO CONOSCIUTI TRA I CITTADINI"  Regione VenetoAGRICOLTURA: CHI CONOSCE I FONDI EUROPEI LI PROMUOVE[…]

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • «Ortofrutta sulla strada: più controlli»  Il Resto del Carlino«CON la stagione estiva spuntano come funghi. Quest'anno poi, col maltempo che ha colpito anche le colture locali, sono aumentati». Al centro della denuncia ...

      Leggi l'articolo
    • Pugliese (Conad): "Ortofrutta Emilia-Romagna esempio di cosa significa fare sistema"  Myfruit.itNella tappa di Forlì de il "Grande Viaggio Insieme" il ceo di Conad propone una "alleanza tra buoni" che unisca le comunità.

      Leggi l'articolo
    • Sacchetti riutilizzabili per ortofrutta  Polimerica.itIn fase di introduzione nei 3.200 punti vendita tedeschi della catena Lidl per ridurre i consumi di plastiche monouso.

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca