Mercoledì, 06 Febbraio 2019 16:26

    Australia: cambio favorevole e TPP rilanciano il settore

    La ratifica del TPP e il basso cambio del dollaro australiano potrebbero rappresentare una buona opportunità per i coltivatori di uva da tavola in Australia.

    Il TPP, ovvero Trans-Pacific Partnership (Partenariato Trans-Pacifico), è un trattato di regolamentazione e di investimenti regionali, avente lo scopo di promuovere gli scambi e gli investimenti tra i paesi partner, alle cui negoziazioni partecipano Paesi dell'area pacifica e asiatica come Australia, Brunei, Canada, Cile, Giappone, Malaysia, Messico, Nuova Zelanda, Perù, Singapore, Stati Uniti, Vietnam.

    Il trattato farà cadere i dazi su alcuni prodotti frutticoli. Questo, unito alla svalutazione del dollaro australiano, potrà creare nuove opportunità per il commercio internazionale.

    Dal punto di vista delle produzioni, nella zona settentrionale, le operazioni di raccolta hanno registrato un ritardo di 7-10 giorni e, nonostante alcuni problemi climatici, la stagione si prospetta positiva in termini di volumi.

    Le uve da tavola australiane sono molto popolari tra i clienti asiatici, in particolare per la freschezza del prodotto. I principali concorrenti delle uve australiane su questi mercati sono Cile, Perù e Sudafrica, ma in termini di tempo di invio, il continente australiano non teme rivali in quanto geograficamente più vicino. Questo consente alle uve da tavola di conservare la loro freschezza per la quale i consumatori sono disposti a pagare anche cifre più elevate.

     

    Traduzione e adattamento dei testi a cura di uvadatavola.com. Tutti i diritti riservati.

    Sfoglia l'anteprima

    News Agricoltura

    • Agricoltura, imprenditori smorzano toni di Musumeci. «Nuovi bandi? Corriamo rischio di non prendere soldi».  MeridioNews - Edizione CataniaL'associazione Unione allevatori Sicilia commenta con perplessità l'annuncio dei giorni scorsi da parte del governo regionale. Tra le carenze nel sistema ...

      Leggi l'articolo
    • Buona terra e buoni robot. L'agricoltura 4.0 sempre più presente, ma c'è ancora spazio  La Difesa del PopoloL'agricoltura 4.0 ha molti motivi positivi, come la maggior efficienza produttiva e qualitativa o la riduzione dei costi e dell'impatto ambientale. Buona terra e[…]

      Leggi l'articolo
    • In pubblicazione il nuovo bando del PSR a sostegno dell'Agricoltura Biologica  Strill.itIl Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari della Regione Calabria rende noto che sul portale istituzionale dell'Autorità di Gestione www.calabriapsr.it, ...

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • Blokchain per l'ortofrutta: dai mercati rionali alla Gdo  Italiafruit NewsProgetto per i banchi di Roma, Carrefour vuole tracciare il 20% dei prodotti nel 2019.

      Leggi l'articolo
    • "Il ruolo della marca in ortofrutta": a Macfrut workshop di SGMarketing  Fruitbook MagazineGiovedì 9 maggio a Macfrut workshop di SGmarketing su “Il valore della marca in ortofrutta per il consumatore finale. Vissuto, strategie e testimonianze"

      Leggi l'articolo
    • Ortofrutta, Roma adotta la blockchain per i mercati rionali - Terra & Gusto  Agenzia ANSAROMA - Arriva sui banchi rionali della Capitale la blockchain. Il progetto di tracciabilità, promosso dalla startup romana pOsti, dall'azienda speciale della ...

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca