Venerdì, 08 Febbraio 2019 07:51

    Spagna: la Brexit fa tremare il settore di uva e drupacee

    La situazione del comparto frutticolo nella Regione di Murcia, in particolare di drupacee e uva da tavola, è piuttosto incerta a causa della "Brexit", poiché vi sono molti dubbi sui vari scenari che si potrebbero verificare.

    Nel peggiore dei casi, con un'uscita definita "dura", le esportazioni verrebbero significativamente influenzate, facendo registrare un calo, secondo le stime dell'Unión de Pequeños Agricultores y Ganaderos (UPA), compreso tra il 10% e il 30%. Senza considerare che la svalutazione della sterlina, secondo l’UPA, influenza già direttamente le esportazioni in Inghilterra.

    Potrebbe però verificarsi la possibilità di ulteriori negoziati tra l'Unione Europea e il Regno Unito e, pertanto, l'attuale situazione continuerebbe a seguire le norme comunitarie ancora in vigore, senza peggiorare le relazioni commerciali.

    Un ipotetico secondo scenario sarebbe quello di una Brexit senza accordi, ma con la possibilità che venga concordato un periodo transitorio per il commercio di prodotti, in modo da attenuare le conseguenze della rottura, favorendo la chiusura delle alleanze commerciali con l’autorizzazione di semplici protocolli di esportazione.

    Ma esiste anche un altro scenario possibile, ossia una Brexit senza intesa e con applicazione immediata, che farebbe diventare il Regno Unito subito un Paese terzo per l'UE. Pertanto, sarebbe impossibile in questo caso chiudere accordi per la prossima campagna di drupacee e uva da tavola provenienti dalla Regione di Murcia. Quest’ultima ipotesi potrebbe rivelarsi un duro colpo per l'economia del settore agricolo spagnolo.

    Il blocco delle esportazioni nel Regno Unito avrebbe due conseguenze immediate: la perdita di un importante Paese di destinazione per le produzioni spagnole (più del 10% di drupacee e oltre il 30% di uve da tavola) e la necessità di individuare e collocare tali produzioni su altri mercati. Ciò significherebbe anche una maggiore pressione sui mercati e, di conseguenza, un calo dei prezzi e perdite evidenti per i produttori.

     

    Traduzione e adattamento dei testi a cura di uvadatavola.com. Tutti i diritti riservati.

    Sfoglia l'anteprima

    News Agricoltura

    • Danni per 47 milioni, l’agricoltura in ginocchio chiede aiuto  Giornale di BresciaVento, pioggia e grandine. Una devastazione senza precedenti alle coltivazioni e alle strutture. Il maltempo di questa estate presenta il conto: la somma dei ...

      Leggi l'articolo
    • "Multinazionali dell'agricoltura e grandi allevamenti, ecco chi brucia l'Amazzonia"  DireGli incendi che stanno devastando il polmone verde del pianeta non dipendono dal riscaldamento globale ma sono causati dall'uomo.

      Leggi l'articolo
    • Comunicato n.1389 - AGRICOLTURA: CHI CONOSCE I FONDI EUROPEI LI PROMUOVE A PIENI VOTI, ASSESSORE PAN, "PSR E FONDI FEASR UTILI PER L'84% DEGLI OPERATORI, MA ANCORA POCO CONOSCIUTI TRA I CITTADINI"  Regione VenetoChi lo conosce ne apprezza i risultati: oltre[…]

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • «Ortofrutta sulla strada: più controlli»  Il Resto del Carlino«CON la stagione estiva spuntano come funghi. Quest'anno poi, col maltempo che ha colpito anche le colture locali, sono aumentati». Al centro della denuncia ...

      Leggi l'articolo
    • Pugliese (Conad): "Ortofrutta Emilia-Romagna esempio di cosa significa fare sistema"  Myfruit.itNella tappa di Forlì de il "Grande Viaggio Insieme" il ceo di Conad propone una "alleanza tra buoni" che unisca le comunità.

      Leggi l'articolo
    • Sacchetti riutilizzabili per ortofrutta  Polimerica.itIn fase di introduzione nei 3.200 punti vendita tedeschi della catena Lidl per ridurre i consumi di plastiche monouso.

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca