Giovedì, 11 Aprile 2019 09:11

    Prevenzione del disseccamento del rachide: concimazione primaverile con Patentkali

    Il momento più adatto per la concimazione potassica della vite è l’autunno o all’inizio della ripresa vegetativa, in un’unica soluzione oppure frazionando gli interventi, in base al tipo di terreno.

    Il potassio è necessario per la sintesi delle sostanze aromatiche, dell’alcol e dei composti che conferiscono morbidezza gustativa. Il magnesio favorisce una maggiore sintesi di zuccheri, proteine e sostanze pectiche.

    L’equilibrio tra potassio e magnesio è uno dei fattori su cui ruota la strategia per ridurre il disseccamento del rachide

    Disseccamento del rachide
    Prove di campo condotte per diversi anni da K+S KALI GmbH presso l’Istituto San Michele all’Adige (TN), hanno evidenziato come l’unico rimedio agronomico per ridurre l’insorgere del disseccamento del rachide sia rappresentato dall’apporto combinato del potassio e del magnesio con la concimazione primaverile, per sfruttare l’effetto sinergico tra i due nutrienti.

    La grande variabilità tra le annate è probabilmente legata alla disponibilità idrica del terreno, che condiziona la mobilità e l’assorbimento degli elementi nutritivi da parte della pianta. L’assorbimento radicale del potassio è limitato nel corso di estati calde e asciutte, soprattutto a ridosso della vendemmia; concimazioni fogliari con solfato di potassio (soluSOP 52) offrono i migliori risultati.

    In annate piovose e fresche invece, il potassio viene assorbito in maniera privilegiata rispetto ad altri elementi e le piante incorrono in problemi di carenza di magnesio; in queste condizioni, i risultati migliori si hanno con concimazioni fogliari a base di solfato di magnesio (EPSO Top) o solfato di magnesio con boro e manganese (EPSO Microtop).


    Patentkali, caratterizzato da un rapporto potassio / magnesio ottimale per la vite da tavola, di 3 a 1 (30%K2O, 10%MgO, 42,5% SO3), garantisce il giusto equilibrio tra i due nutrienti nel terreno, prevenendo situazioni di carenza ( clicca qui per guardare il video a riguardo).

    Si osserva così una riduzione del danno da disseccamento del rachide, indipendentemente dal decorso meteorologico dell’annata.

    Su uva da tavola, si raccomanda l’impiego di 300-800 kg Patentkali/ha prima della ripresa vegetativa. Anche per l’anno 2019, K+S Italia Srl ha ottenuto il marchio di qualità Assofertilizzanti, attribuito soltanto a quelle aziende che superano con successo i controlli analitici sui fertilizzanti.

    Per richiedere gratuitamente la guida sulla concimazione della vite, rivolgersi a:
    K+S Italia Srl - Tel. 045/597977 – www.ks-italia.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

    Comunicazione aziendale a cura di K+S Italia Srl

    Sfoglia l'anteprima

    News Agricoltura

    • Agricoltura: Ue apre consultazione su alleanza con Africa - Innovazione  Agenzia ANSA(ANSA) - BRUXELLES, 24 APR - La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica sull'alleanza Africa-Europa per l'occupazione e gli ...

      Leggi l'articolo
    • 12.51 / Agricoltura: opportunità e dubbi del prezzo di cittadinanza  Il Friuli“L'introduzione del prezzo di cittadinanza può funzionare soltanto se la misura viene adattata su base regionale” è quanto avverte Claudio Filipuzzi (nella foto), ...

      Leggi l'articolo
    • Aree Natura 2000: conclusa la concertazione tra i Dipartimenti Agricoltura e Ambiente  Stretto webSi è conclusa la concertazione tra i Dipartimenti regionali Agricoltura e Risorse Agroalimentari ed Ambiente, propedeutica all'emamazione del bando del PSR ...

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • Zona Stadio: sporcizia e incuria intorno ai gazebo dell’ortofrutta  Sicilia Oggi NotizieLa zona Stadio di Marsala continua a fare ” mondo a sè”. Nonostante esista (più o meno) la raccolta differenziata di rifiuti in città, in questa zona, cumuli di rifiuti[…]

      Leggi l'articolo
    • Penny Market punta sull'ortofrutta del territorio  FoodwebPenny Market si avvicina al territorio negli intenti e nei fatti. Con il brand dell'ortofrutta 'Vicino', l'insegna italiana del gruppo Rewe sceglie di affiancarsi alla ...

      Leggi l'articolo
    • Imballaggi: la variegata offerta per il settore ortofrutta  Myfruit.itPlastica, legno o cartone ondulato? Quali sono le peculiarità e i punti di forza degli imballaggi impiegati nel settore ortofrutta?

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca