Giovedì, 09 Maggio 2019 14:31

    Macfrut: l'ortofrutta fa fronte comune per sbloccare l'export

    Macfrut parte battendo i pugni sul tavolo ministeriale.

    L'ortofrutta italiana unita per sboccare nuovi mercati esteri per pere, mele, kiwi agrumi e uva da tavola

    Nella prima giornata di fiera, nella cornice del convegno "L’ortofrutta italiana in cerca di nuovi mercati", il presidente del Cso Italy, Paolo Bruni ha consegnato per conto della filiera nazionale una richiesta congiunta al Mipaaft nelle mani di Giuseppe Blasi, capo del Dipartimento per il coordinamento delle politiche europee e internazionali e dello sviluppo rurale (Dipeisr). Il documento - firmato da Aci (Alleanza delle cooperative agroalimentari italiane), Fruitimprese, Italia Ortofrutta, Assomela e Cso Italy - indica le priorità del settore, a partire dalla necessità di sbloccare la situazione di stallo relativa all’apertura dei nuovi mercati esteri per mele, pere, kiwi, agrumi e uva da tavola.

    “Siamo ad un punto di svolta - ha chiosato Bruni - Abbiamo l’evidenza di una contrazione importante dell’export italiano e stiamo subendo la forte pressione dei nostri principali concorrenti sul mercato interno". La situazione competitiva, infatti, si sta facendo sempre più critica, dal momento che tutti i Paesi produttori dell'Europa cercano di aumentare le quote sul mercato europeo, soprattutto dopo l’embargo russo. Alcuni esempi? Come ha evidenziato il direttore di Cso Italy, Elisa Macchi, " [...] Sul fronte degli agrumi e dell’uva da tavola, produzioni già in forte riduzione, l’Italia sente la forte concorrenza della Spagna".

    L’appello del presidente Bruni è chiaro e incisivo: "Servono nuovi sbocchi, altrimenti non si riuscirà a garantire competitività al nostro prodotto. Abbiamo delle carte da giocare: il valore della nostra produzione è riconosciuta e siamo i primi al mondo per salubrità. Servono più che mai le sinergie con le istituzioni per sbloccare i dossier già pronti".

    Per l’uva da tavola ha parlato Andrea Badursi, vice-presidente di Italia Ortofrutta che ha rimarcato l’attenzione principale rivolta ai mercati del Sud Est Asiatico e nello specifico della Cina e del Vietnam, due mercati dove però sono appena arrivati gli spagnoli.

    Dalla fiera inaugurata ieri a Rimini sono arrivate quindi sollecitazioni importanti. “Bisogna insistere perché l’Europa sia il punto di riferimento per i grandi dossier internazionali - ha sottolineato Simona Caselli, assessore dell’Agricoltura della regione Emilia-Romagna - non è più accettabile che per esportare in un Paese ogni nazione europea debba aprire un suo dossier. Su questo serve uno sforzo corale".


    Leggi l'articolo completo cliccando qui

    Sfoglia l'anteprima

    News Agricoltura

    • Agricoltura biologica, le associazioni chiedono legge e ricerca - Terra & Gusto  Agenzia ANSAApprovare in tempi rapidi la legge sull'agricoltura biologica, che prevede fra l'altro il riconoscimento dell'agricoltura biodinamica. E' quanto chiede in una nota ...

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura: assegnati da Confagricoltura i premi per l’innovazione  dissaporeSono tredici le imprese a cui, a Roma, Confagricoltura ha assegnato il “Premio nazionale per l'innovazione in agricoltura“, riconoscendo il merito di quelle ...

      Leggi l'articolo
    • Mediglia, Oscar dell'agricoltura al Combi Mais  IL GIORNOMediglia (Milano), 18 luglio 2019 - Dalle campagne del Sud Milano fino a Roma. La scalata del mais lombardo è inarrestabile grazie a Combi Mais ...

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • Logistica urbana a Milano per l'ortofrutta  TrasportoEuropaIl 17 luglio 2019, la Sogemi ha annunciato l'avvio del progetto Foody City Logistics per il mercato ortofrutticolo milanese, che sarà attuato in collaborazione con ...

      Leggi l'articolo
    • Op “il Tricolore” (Sab Ortofrutta), Sartori: “Il seme non è un costo, ma un investimento”  Myfruit.itGrande focus sul biologico e standard elevati per la Gdo tedesca. "Investire è fondamentale". Per le lattughe da baby leaf collaborazione con ISI Sementi.

      Leggi l'articolo
    • Pedon e la nuova visione del reparto ortofrutta  Italiafruit NewsIl nuovo progetto di marca firmato Pedon ha debuttato con il recente lancio della nuova linea di legumi e cereali cotti a vapore senza conservanti “I Pronti” con ...

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca