Venerdì, 10 Maggio 2019 08:12

    Nuove opportunità di mercato per le uve da tavola cinesi

    Il settore agricolo cinese si è sviluppato rapidamente negli ultimi anni e le aziende agricole stanno investendo molto in tecnologie e attrezzature.

    Lo sviluppo è favorito da una crescente domanda da parte dei consumatori asiatici di frutta e verdura, più consapevoli dell’importanza della sicurezza alimentare e della qualità degli alimenti.
    I prodotti ortofrutticoli cinesi stanno raggiungendo diversi mercati del sud-est asiatico dopo che gli esportatori hanno analizzato attentamente numerosi fattori. Tra questi, il più importante riguarda la distribuzione e in particolare la distanza dei principali mercati di destinazione. Ad esempio, il Bangladesh è il Paese più lontano ed il trasporto richiede circa 10 giorni.

    Molta attenzione è stata posta anche alle stagioni produttive locali: l’uva da tavola prodotta in Cina verrà esportata in Paesi la cui stagione di produzione non si sovrappone a quella cinese, approfittando della carenza temporanea di forniture in tali mercati per soddisfare la maggiore domanda dei consumatori asiatici.

     

    © uvadatavola.com

     

    Aichem

    Sfoglia l'anteprima

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca