Categorie

    Venerdì, 31 Maggio 2019 06:45

    Allungamento del rachide con ormoni di sintesi, vediamo perché è da evitare

    Per l’allungamento del rachide su uva da tavola Agriges srl, azienda produttrice di fertilizzanti speciali per agricoltura biologica ed integrata, propone il bioattivatore Maral NPK.

    Maral NPK è una crema d’alghe estratta attraverso l’esclusiva tecnologia di produzione RyZea. Il prodotto è arricchito con fenilpropanoidi (precursori dell’acido salicilico) e dotato di un equilibrato rapporto tra azoto, fosforo e potassio, con aggiunta di zinco.

    La tecnologia RyZea prevede l’estrazione di composti fitostimolanti da un trittico di alghe: Ascophyllum nodosum, Laminaria spp., Fucus spp., selezionate dai laboratori Agriges per l’elevato e bilanciato contenuto di ormoni vegetali di origine naturale.

     

     

     

    Il Maral NPK ha un contenuto di gibberelline di origine naturale superiore a 90 mg/L, ottimo, dunque, per ottenere uno sviluppo corretto ed equilibrato del rachide, senza ripercussioni negative sulla fioritura dell’anno successivo, frequenti a seguito dell’utilizzo di ormini di sientesi.

    L’applicazione del Maral NPK, a seguito di numerose prove svolte in varie regioni di Italia in due anni successivi, ha garantito, rispetto al testimone non trattato, rachidi di circa 7,5% più lunghi, senza alcuna alterazione della fertilità della pianta nell’anno successivo all’applicazione.

    Si consiglia l’applicazione del prodotto per via fogliare alle dosi di 4L/ha nelle fasi di grappoli separati e pre-fioritura.

    Maral NPK, come ogni prodotto Agriges, nasce nel rigore dell’indagine scientifica, nel rispetto dell’ambiente e dell’operatore ed è la risposta pratica a specifiche problematiche di campo.

     

    Comunicazione a cura di: Aagriges

    Sfoglia l'anteprima

    News Agricoltura

    • Agricoltura, a Matera arriva AlleviAmo il futuro: grande evento dedicato ad allevamento e zootecnia  Il MessaggeroUomo, animali, cibo e territorio si incontrano e diventano un tutt'uno. Questa la base di Expo Matera 2019, che da domani, venerdì 20 settembre, fino a[…]

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura, tappa in Umbria per il Massey Ferguson Experience Tour  UmbriadomaniBASTIA UMBRA – Partito da Treviso ad aprile, il Massey Ferguson experience tour ha fatto ora tappa all'Umbriafiere di Bastia Umbra martedì 17 settembre.

      Leggi l'articolo
    • FairMenti: quando la birra si produce in carcere e l'agricoltura diventa inclusiva  PisaTodayLa birra è in preparazione e così il pomodoro per la pizza. Ancora qualche settimana di lavoro e gli ingredienti principali per la cena con menu pizza e birra[…]

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • A Medellin Italia e Colombia sempre più vicine nel segno dell’ortofrutta  cesenanotizie.netFino a venerdì 20 settembre si svolge a Medellin, in Colombia, la fiera Expo Agrofuturo. L'appuntamento vede l'Italia protagonista, in quanto Paese.

      Leggi l'articolo
    • Fresh Retailer 2019: il mondo dell'ortofrutta incontra la GDO per parlare delle sfide del mercato 4.0  Freshplaza.itSi svolgerà giovedì 26 settembre, dalle 10:30 alle 19:00, nella suggestiva cornice degli East End Studios di Milano, la quarta edizione di *Fresh* Retailer: ...

      Leggi l'articolo
    • "Ortofrutta del Lazio, la rete che crea valore”: un convegno sulle prospettive della filiera con un occhio all’Europa  LatinaTodaySi parlerà del sistema ortofrutticolo del Lazio e del valore di tale filiera nel convegno in programma per domani, giovedì 19 settembre, a[…]

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca