Venerdì, 06 Dicembre 2019 11:11

    Uva fuori suolo e in serra: due raccolti per una commercializzazione più lunga

    L'Istituto di ricerca sulla viticoltura di Manisa, in Turchia, attraverso delle sperimentazioni è riuscito a raccogliere uva anche in pieno inverno.

    La ricerca è nata per estendere la campagna delle uve, ottenendo così un secondo raccolto e dando la possibilità di commercializzare il prodotto da maggio a novembre/dicembre.

    Il progetto "Viticoltura basata su un'agricoltura fuori suolo, in serre completamente chiuse" punta inoltre ad un maggiore sviluppo della viticoltura nella zona e ad aumentare le entrate dei produttori. Lo studio è partito con l'arrivo del 2019. A giugno il primo raccolto è stato completato e oggi si è appena concluso anche il secondo raccolto (quello invernale), che era stato pianificato in anticipo.

    Si tratta del primo esperimento di questo tipo in Turchia. Nel primo raccolto sperimentale della stagione sono state raccolte complessive 3,5 tonnellate, mentre il secondo raccolto ha prodotto un terzo del primo.

    Il nuovo sistema di serre chiuse sperimentato consente di controllare e proteggere la produzione più facilmente.

    Così il comparto turco già immagina di poter produrre riducendo l'uso di fitofarmaci. Chiave che consentirebbe anche di far arrivare senza problemi il prodotto su mercati ad oggi preclusi a causa di un numero troppo elevato di residui o principi attivi.

    Akay Unal, presidente del Manisa Viticulture Research Institute, ha affermato: "La produttività nelle serre è maggiore rispetto a quella che si ottiene in pieno campo. Tuttavia, l'istituto ha bisogno di più tempo prima di poter condividere il know-how con i produttori".

    "Abbiamo bisogno di altri due anni prima di poter procedere con la fase del trasferimento tecnologico con le aziende agricole. Questo studio sul lungo periodo ci dimostrerà se possiamo portare avanti progetti di viticoltura in aree sfavorevoli per suolo e clima". 

    Il prossimo obiettivo dei ricercatori è anticipare a maggio i primi stacchi, mese in cui non c'è molta uva sul mercato.

     

    ©uvadatavola.com

    Sfoglia l'anteprima

    CorsoIrrigazione

    News Agricoltura

    • Fondi per l'agricoltura e lotta alla cimice asiatica: summit in Regione  SulPanaro

      Read more...
    • Agricoltura, primato della Sicilia per numero di giovani under 35 titolari di aziende  Nebrodi News

      Read more...
    • Agricoltura: Coldiretti, mercoledì 29 gennaio trattori in piazza contro la cimice killer  Servizio Informazione Religiosa

      Read more...

    News Ortofrutta

    • Todis, Lino Banfi testimonial, ortofrutta in primo piano nel nuovo spot  Myfruit.it

      Read more...
    • Tidei (Iv): "Bene sentenza Tar su ortofrutta, ora avanti con più decisione"  Centumcellae News

      Read more...
    • L’ortofrutta certificata entra nel carrello della spesa  La Repubblica

      Read more...

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca