Categorie

    Lunedì, 03 Agosto 2020 13:26

    Puglia: vigneto abbattuto nella notte

    Nelle campagne tra Andria, Canosa e Minervino Murge un violento atto criminale ha vanificato 12 mesi di lavoro da parte di un'azienda agricola.

    Quattro ettari di vigneto ad uva datavola - ospitante le varietà Italia e Vittoria, quest'ultima già pronta al taglio - sono stati abbattuti in contrada Santa Brigida in una sola notte. Il prodotto, che era già stato venduto, è ora quasi impossibile da commercializzare.

    vigneto_5.jpg

     

    I proprietari dell'azienda hanno immediatamente denunciato l'accaduto ai Carabinieri ed affermano di non aver ricevuto richieste estorsive.

     

    vigneto_3.jpg

     

    Le ipotesi al vaglio degli inquirenti seguono ora diverse piste: dal raket delle estorsioni alla criminalità organizzata, dalla concorrenza tra produttori fino ad ipotetiche vendette.

     

    vigneto_abbatturo1.jpg


    Il danno per il viticoltore vittima di questo atto criminale non è legato esclusivamente al mancato introito per la campgna 2020, ma anche all'investimento che dovrà affrontare per riportare in produzione l'impianto e alla mancata produzione per gli anni che verranno.

    vigneto_abbatturo2.jpg


    Autore: La Redazione
    @uvadatavola.com

     

    Sfoglia l'anteprima

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca