Categorie

    Mercoledì, 09 Settembre 2020 10:12

    Alltech Crop Science: convenienza per il produttore e per il commerciante!

    Creare un prodotto di alta qualità, che soddisfi tutti i requisiti richiesti dal mercato, in modo naturale? Scopri come!

    Abbiamo parlato con Giovanni Caramia, che nell’Agro di Accetta Grande, a Massafra, da oltre 10 anni, dedica le sue giornate alla coltivazione di 10 ettari di uva da tavola varietà Crimson.

     

    Negli anni la sfida è stata quella di ottenere un prodotto di alta qualità, bello alla vista, ottimo al gusto e “pulito”, ovvero con un numero di residui di principi attivi più basso possibile, ben al di sotto di quelli richiesti dalle GDO più esigenti. Iniziando il suo percorso verso una coltivazione sempre più naturale, ha scelto di condurre il suo vigneto impiegando la lotta integrata. Questo gli ha permesso, nella campagna 2019 di raccogliere la sua uva con una presenza di tracce di residui di solo tre molecole, rispetto alle 5 ammesse dalla GDO.

     

    L’uva Crimson è molto apprezzata dai consumatori e Giovanni, ormai veterano nella coltivazione di questa varietà, si spinge sempre più verso la qualità massima ottenibile: uva bella, croccante, con bacche grandi e grappoli ben preparati e presentati. Solo un aspetto, da sempre, è difficile da ottenere e richiede una cura ed un’attenzione molto importante: l’intensità e l’uniformità di colore, che, possiamo dire, sia il tallone di Achille di questa varietà. 

     

    L’anno scorso ha utilizzato IMPRO-SET™ di Alltech Crop Science, per risolvere le difficoltà ad avere un colore intenso e uniforme. I risultati si sono visti in breve tempo permettendogli di avere due vantaggi: il commerciante è riuscito a staccare l’uva in due volte anziché tre o più, offrendo un vantaggio economico e abbattendo anche i costi di manodopera. Giovanni, il produttore, ha potuto tagliare tutta l’uva senza sprechi. In passato una percentuale di prodotto rimaneva di colore chiaro o addirittura verde. Inoltre, ha venduto il suo prodotto in anticipo rispetto alle tempistiche degli anni precendenti. 

     

    IMPRO-SET è un prodotto naturale e ha permesso a Giovanni di ottenere sia il diametro delle bacche desiderato senza l’utilizzo di prodotti di sintesi che degli ottimi risultati in termini di colore senza impiegare alcun tipo di precursore ormonale, abbattendo sia il numero di residui presenti nei frutti che evitando che l’uva, una volta raccolta, invecchiasse precocemente. Quest’anno i commercianti hanno chiesto a Giovanni di utilizzare la stessa strategia utilizzata lo scorso anno con le tecnologie Alltech Crop Science, in quanto hanno notato una migliore shelf—life dell’uva conservata in cella frigo. L’uva, al momento della commercializzazione, era ancora soda e croccante e con un bel rachide verde. 

     

    Giovanni ha già iniziato la raccolta 2020 e ci mostra soddisfatto i frutti del suo lavoro!

    Per ascoltare la storia di Giovanni guarda il video clicca qui

    Nella Foto: Giovanni Caramia – Raccolta 03/09/2020

    Nelle foto i risultati ottenuti con la prima stagione di trattamenti con IMPRO-SET – foto del 3/09/2019

     

    Comunicazione a cura di: Alltech Crop Science

     

    Sfoglia l'anteprima

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca