fbpx

    Categorie

    Martedì, 15 Dicembre 2020 11:21

    Sfoglia il nuovo numero di Uva da Tavola - magazine!

    Trattando sempre di tecnica e agronomia, talvolta si rischia di perdere di vista il fatto che l’uva viene coltivata per essere mangiata dai consumatori più svariati e con palati differenti.

    Proprio sul senso del gusto ci soffermeremo con il focus di questo numero di Uva da tavola Magazine che chiude il 2020. Da cosa dipende il gusto?

    Quali sono le molecole che determinano quello che noi chiamiamo "sapore" in un acino di uva? Lo abbiamo chiesto al ricercatore Bernardo Pace (Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari CNR - Foggia): con lui ci muoveremo tra acidi organici, zuccheri e pH per dare infine una risposta a queste domande.

    Ogni cultura ha preferenze diverse in materia di gusto delle uve. Consapevoli di questo, come operano i breeder? Ci sono sapori che rischiano di finire in cantina e altri considerati “di tendenza”? A rispondere a queste domande è Maurizio Ventura, licensing manager per l'Europa di Sun World International.

    L’agronomo Giuseppe Tagliente chiuderà il focus illustrando gli accorgimenti agronomici che influenzano il sapore del frutto. Ne emerge un processo articolato, influenzato da un insieme di “mosse”: dalla scelta della barbatella al sesto di impianto, dalla potatura alla selezione e manipolazione di ogni singolo grappolo fino al tipo di telo di protezione adottato. Ogni scelta in campo, incluso il momento della raccolta, si riflette sul sapore finale delle uve.

    Sfoglia l'edizione digitale cliccando qui

     

    Fino ad un decennio fa, per le condizioni climatiche tipiche degli areali pugliesi, la peronospora era considerata una malattia “occasionale”. Negli ultimi anni, tuttavia, si è assistito a una sua maggiore frequenza, con cadenza quasi biennale.

    Quest’anno il fungo si è manifestato in diverse aziende agricole, soprattutto nel Sud-Est barese: abbiamo affidato l’analisi della situazione agli articoli di Crescenza Dongiovanni, responsabile settore Centro di Saggio e Protezione Integrata CRSFA "Basile Caramia" di Locorotondo (Ba), dei tecnici di campo Tonino Melillo (Agrimeca Grape And Fruit Consulting) e Bartolomeo De Tomaso - (Agriproject Group), e del professor Gianfranco Romanazzi - presidente dell'Associazione Italiana Protezione delle Piante -.

    Infine, il consueto bilancio della stagione delle uve medio-tardive per questo 2020.
    Con noi, a discutere di un anno che è facile definire “contraddittorio”, il produttore Giacinto (Gino) Defilippis, l’agronoma Annamaria Fanelli (Graper) e l’esportatrice Francesca Lonigro (Lonigro Group).

     

    Autore: la redazione
    ©uvadatavola.com

    Sfoglia la rivista

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca