Martedì, 13 Marzo 2018 09:18

    Frutta fresca e vitamina C amiche di denti e gengive

     Limitare bevande gassate, privilegiare fibre e vitamina C, ma in generale la dieta mediterranea.

    A spiegare quali sono gli alimenti amici e nemici di denti e gengive è Francesco Cairo, esperto della Società italiana di Parodontologia (SidP). "Il dentista non dovrebbe spiegare solo come fare una corretta igiene orale, ma anche raccomandare di mangiare in maniera equilibrata e condurre stili di vita sani, perché la salute della bocca va di pari passo con quella di tutto l'organismo".

    Tra salute della bocca e malattie di tutto l'organismo esiste un legame fortissimo, spiega Cairo, responsabile Unità di Ricerca Clinica in parodontologia dell'Università di Firenze.

    Obesità e diabete infatti aumentano il rischio di parodontite, e allo stesso tempo quest'ultima peggiora il diabete. Via libera quindi alla dieta mediterranea, ma in particolare "sì a frutta fresca, soprattutto quella ricca di vitamina c come il kiwi o mirtilli, perché riduce rischio sanguinamento gengive grazie all'effetto antinfiammatorio". No invece a zuccheri raffinati, perché rappresentano un terreno ottimo di diffusione per i batteri che causano le carie, e "no bevande gassate o succhi, perché oltre a essere zuccherini sono acidi e possono intaccare lo smalto".

     "Latte e derivati nei bimbi sono molto importanti, perché sono più suscettibili alle carie e gli alimenti ricchi di calcio, nei più piccoli, aumentano la mineralizzazione dei denti. Ma questo non è altrettanto valido per gli adulti, poiché i denti sono già mineralizzati. Sì, a fine pasto a ortaggi o frutta croccante come carota e sedano o mele, per smuovere meccanicamente con le fibre la placca". Non sottovalutare infine, conclude l'esperto della SIdP, l'importanza di carni e legumi, "non tanto perché influenzino in modo diretto denti e gengive, ma perché sono importanti in generale per mantenere un buon sistema immunitario. Le difese immunitarie devono infatti essere ben funzionanti per controbilanciare gli attacchi batterici che sono all'origine delle carie".

     

    Fonte: Ansa

    Sfoglia le riviste

    News Agricoltura

    • Agricoltura: dossier Stop pesticidi, 34% campioni regolari con uno o più residui  AdnkronosPubblicato il: 18/02/2019 13:55. I campioni fuorilegge non superano l'1,3% del totale ma c'è un 34% di campioni regolari che presenta uno o più residui di ...

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura: cresce il mercato bio europeo, 37 mld di euro nel 2017  AdnkronosPubblicato il: 18/02/2019 13:51. Il mercato biologico in Europa continua a crescere. Nel 2017, è aumentato di quasi l'11% e ha raggiunto i 37,3 miliardi di euro ...

      Leggi l'articolo
    • La passione di Manzoni e Garibaldi: «Uniti dall’hobby dell’agricoltura»  Corriere della SeraDiversi studi testimoniano che lo scrittore era un coltivatore di vigne mentre l'«eroe dei due mondi» era un esperto di semina nei suoi terreni a...

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • L'attrattività del reparto ortofrutta e il brainmarketing  Italiafruit NewsNonostante un carosello di forme e colori, i reparti ortofrutta dei supermercati restano i meno attrattivi per i consumatori. Agroter ha studiato - anche attraverso il ...

      Leggi l'articolo
    • Coldiretti e la criminalità in tavola: c'è pure l'ortofrutta  Italiafruit NewsDalla mozzarella sbiancata con la soda al pesce vecchio rinfrescato con un “lifting” al cafados, dalla carne dei macelli clandestini di animali rubati al pane cotto ...

      Leggi l'articolo
    • Ortofrutta, Penny Market rilancia il marchio «Natura è»  Italiafruit NewsPenny Market rilancia il marchio “Natura è”, per offrire prodotti ortofrutticoli di qualità con le più ampie garanzie di controllo e nel rispetto dell'ambiente.

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca