Categorie

    Visualizza articoli per tag: sun world

    Di seguito gli articoli più letti della settimana.

    Pubblicato in Attualità

    Tre aziende del Sud America fanno ingresso nella lista dei produttori autorizzati a coltivare e vendere le varietà di uva da tavola senza semi brevettate da Sun World International.

    Pubblicato in Attualità

    Si apre a Milano il secondo capitolo della vicenda giudiziaria tra Sun World e OP Secondulfo.

    Pubblicato in Seedless e brevetti

    Maurizio Ventura, Licensing Manager Europe per Sun World International, è stato intervistato da uvadatavola.com a proposito della protesta dei produttori sull'obbligo di conferimento.

    Pubblicato in Attualità

    Sun World International ha annunciato che il direttore del settore uva, Richard 'Rick' Paul, andrà in pensione il 18 maggio, dopo 26 anni di lavoro.

    Pubblicato in Attualità

    Negli ultimi anni il Sudafrica è rimasto indietro in termini di sostenibilità, la quota di produzioni condotte in biologico in questo Stato è pari allo 0,05%.

    Pubblicato in Mercati

    Di seguito i 10 articoli più letti di aprile.

    Pubblicato in Attualità

    Di seguito gli articoli più letti della settimana.

    Pubblicato in Attualità

    Due aziende italiane si uniscono al numero crescente dei produttori autorizzati a coltivare e commercializzare le varietà di uva da tavola della Sun World.

    Pubblicato in Attualità
    Pagina 1 di 2

    Massò

    Aichem

    Sfoglia l'anteprima

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca