Visualizza articoli per tag: muffa grigia

    Il consumo di uva da tavola negli ultimi anni è raddoppiato in tutto il mondo. Negli Stati Uniti l'uva è salita sul terzo gradino del podio per quanto riguarda la frutta fresca più venduta, appena dopo banane e mele.

    Pubblicato in Seedless e brevetti

    "Quest'anno, a differenza del 2017, nei vigneti si riscontra una buona produttività delle piante", ha dichiarato l'agronomo Sabino Colucci, che ha descritto ad uvadatavola.com le condizioni dei vigneti situati negli areali del Nord Barese.

    Pubblicato in In diretta dai vigneti

    Negli areali d'anticipo dell'Arco Jonico e del Sud Est Barese le varietà precoci sono in fase di invaiatura-maturazione. Nelle zone medio-tardive invece le uve sono tra la fase di ingrossamento acino e quella di chiusura grappolo. Le produzioni sono abbondanti e la qualità sembra essere ottima. 

    Pubblicato in In diretta dai vigneti

    La rivista scientifica Postharvest Biology and Technology ha pubblicato un interessante lavoro sull'efficacia del calcio per il controllo dei marciumi e il mantenimento della qualità dell'uva da tavola in post-raccolta.

    Pubblicato in Tecniche colturali

    Puglia, una delle regioni più vocate per la coltivazione di uva da tavola delle diverse varietà, con e senza semi, sapientemente curate con impegno e dedizione, ma anche con tanti sacrifici.

    Pubblicato in Post-raccolta

    Il controllo della Tignoletta (Lobesia botrana) in vigneto richiede un’attenzione particolare, sia per i danni diretti quali-quantitavi che le generazioni carpofaghe del fitofago possono provocare sugli acini, sia per i danni indiretti determinati dallo sviluppo di marciumi, primo tra tutti la muffa grigia (Botrytis cinerea) che si avvantaggia dell’infestazione della Tignoletta aggravando le perdite di produzione.

    Pubblicato in Difesa

    Le uve coltivate nelle zone d'anticipo sono in fase di invaiatura-maturazione. In questi areali non si riscontrano particolari problematiche, il prodotto è di buona qualità e si prevede l'inizio dei primi tagli in questi giorni.

    Pubblicato in In diretta dai vigneti

    Non è più una novità: già da due anni l’utilizzo di agrofarmaci è stato limitato su tutti i tipi di colture. Il rame assieme ad altri principi attivi ha seguito questo percorso, con un limite di 6 kg/ha di rame metallo anche in agricoltura integrata.

    Pubblicato in Difesa
    Mercoledì, 17 Maggio 2017 16:34

    Uva da tavola pugliese, bene la fase di fioritura

    Nell'Arco Jonico tarantino la vite è in fase di fine fioritura/inizio allegagione, che per alcune varietà senza semi, come Superior seedless, procede in maniera ottimale, tanto che in alcuni casi non si rende necessario l'uso di gibberelline per il diradamento.

    Pubblicato in In diretta dai vigneti
    Pagina 1 di 2

    Sfoglia la rivista

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca