Martedì, 07 Aprile 2015 10:19

    UE: buone le importazioni di uva da tavola indiana

    Il mercato europeo ha risposto bene alle importazioni di Thompson Seedless indiana, grazie all’apertura di una piccola finestra commerciale venutasi a creare tra gli arrivi delle uve sudafricane e quelli delle uve egiziane.

    Generalmente la stagione dell'uva da tavola indiana ha inizio a novembre e termina a fine marzo-inizio aprile, a seconda delle condizioni atmosferiche. I principali mercati sono Germania, Olanda, Polonia e Svezia. Al di fuori dell'Unione europea, la Russia rappresenta la principale destinazione.

    Solo nel 2010 le uve indiane furono vietate nell’UE per la presenza di residui di prodotti fitosanitari non registrati. Da allora l’India ha lavorato con i governi europei per riacquistare una posizione di fiducia, ottenuta nel 2012 con la ripresa delle vendite.

     

    Traduzione e adattamento dei testi a cura di uvadatavola.com. Tutti i diritti riservati.

    Aichem

    Sfoglia l'anteprima

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca