fbpx

    Focus

    Martedì, 25 Ottobre 2016 11:59

    Ue: Via libera a 200 mln per progetto Med su acqua e alimentare

    La Commissione europea ha dato il via libera a un cofinanziamento di 200 milioni di euro per il partenariato Prima ('Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area').

    Il progetto mira a sostenere la ricerca e l'innovazione nella gestione delle acque e nella produzione alimentare sostenibile nel bacino del Mediterraneo.

    Lanciato nel dicembre 2014 dalla presidenza italiana dell'Ue, appoggiato da altri otto paesi che si affacciano sul bacino, il progetto Prima ha visto da subito la partecipazione di diversi stati extra-Ue, come Algeria, Egitto, Giordania, Libano, Marocco, Tunisia e Turchia, cui successivamente si sono aggiunti altri paesi del bacino come Israele e paesi europei non Mediterranei, quali Lussemburgo e Repubblica Ceca, mentre le trattative sono in corso per l'adesione della Germania.

    Il partenariato muoverà i primi passi nel 2018 e durerà dieci anni grazie a un fondo da 400 milioni finanziato per metà dai paesi aderenti e per l'altra metà dal programma quadro Ue per la ricerca, Horizon 2020.

     

    Fonte: ansa.it

    Sfoglia la rivista

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca