Focus

    Lunedì, 12 Dicembre 2016 08:26

    Agricoltura: il futuro dei prodotti mediterranei è l'export

    Vino, olio d'oliva e ortofrutta, i prodotti tipici del Mediterraneo vedono rallentare i consumi interni e crescere la domanda esterna, soprattutto extra-Ue, in una tendenza destinata a durare.

    Sono le conclusioni del Rapporto annuale della Commissione europea sulle prospettive agricole 2016-2025 che, per la prima volta, dedica una sezione ad alcune colture tipiche del Sud-Europa.

    Mele, pomodori, vino e olio d'oliva sono anche tra i prodotti a maggior valore aggiunto dell'agricoltura europea. A fronte di consumi interni stagnanti, si legge nella relazione, le esportazioni dentro e fuori dall'Unione diventano essenziali per la prosperità dei settori menzionati. Il rapporto sottolinea anche che i consumi interni diminuiscono in quantità, ma non in valore, segnalando una qualità più alta dei prodotti.

     

    Fonte: ansa.it

    Sfoglia l'anteprima

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca