Lunedì, 23 Ottobre 2017 10:29

    Conservazione in post-raccolta delle uve trattate con acido abscissico

    Un team di ricercatori brasiliani ha studiato gli effetti dell'acido abscissico (S-ABA) su grappoli di uva da tavola della varietà "Ruby". L'obiettivo della ricerca era osservare le reazioni del frutto riguardo perdita di peso, decadimento e tenuta degli acini durante il post raccolta.

    I grappoli di uva sono stati sottoposti a diverse somministrazioni di S-ABA con concentrazioni differenti. Su alcuni grappoli è stata effettuata una sola applicazione a inizio maturazione; su altri, invece, sono state effettuate 2 applicazioni: a inizio maturazione (400 mg) e dopo 25 giorni 200 mg oppure nuovamente 400 mg.

    I grappoli sono stati collocati in cassette di polistirolo espanso e conservati a temperatura ambiente (25,0 ± 5°C, dal 50 all'85% di umidità relativa). Il periodo di osservazione è cominciato dalla raccolta e si è protratto nei 18 giorni successivi.

    Ne è emerso che l'acido ha influenzato la conservazione dell'uva. Infatti i grappoli su cui era stata effettuata un'applicazione di S-ABA hanno mostrato una riduzione del decadimento e una maggiore tenuta degli acini. I grappoli sui quali sono state effettuate due applicazioni hanno ridotto anche le perdite di peso.

     

    Traduzione a cura di uvatavola.com. Tutti i diritti riservati.

    Massò

    Aichem

    Sfoglia l'anteprima

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca