Focus

    Giovedì, 12 Luglio 2018 15:42

    USA regole meno stringenti per il biologico, protestano i produttori

    Biologico a rischio negli USA di Trump a causa delle nuove norme meno restrittive per il settore introdotte dall’USDA, il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti d’America.

    I produttori protestano prevedendo degli effetti negativi conseguenti alle regole meno stringenti che andrebbero ad allargare l’insieme delle aziende i cui prodotti potrebbero essere appellati come biologici.

    Un regolamento stringente, nel caso del biologico, non è limitante ma, anzi, risulta la ragion d’essere del settore, la chiave per la creazione di un rapporto di fiducia coi consumatori. Questa la posizione dei produttori biologici degli Stati Uniti in risposta alle nuove regolamentazione per il settore introdotte lo scorso marzo. Quest’ultime sono solo l’ultimo esempio delle revisioni normative messe in atto dall’amministrazione Trump, atte a favorire la crescita dell’industria nazionale. L’effetto diretto di queste nuove regole sarebbe un allargamento del bacino dei prodotti che potrebbero essere per legge, definiti, biologici.

    Ma i produttori non ci stanno, dal momento che una distensione dei regolamenti vedrebbe la scesa in campo nel settore anche di aziende votate ad una produzione industriale, a discapito delle piccole realtà indipendenti. Ma una reazione è già pronta per essere messa in atto: una definizione autonoma da parte dei produttori biologici di regole e limitazioni che verrebbero raccolte sotto il nome di Real Organic Project. Una denominazione pensata per permettere al consumatore di riconoscere i prodotti «veramente» biologici su scaffali sempre più pieni di alimenti definiti biologici solo grazie alla nuova normativa in versione light.

     

    Fonte: innaturale.com

    Sfoglia l'anteprima

    News Agricoltura

    • Agricoltura, tappa in Umbria per il Massey Ferguson Experience Tour  UmbriadomaniBASTIA UMBRA – Partito da Treviso ad aprile, il Massey Ferguson experience tour ha fatto ora tappa all'Umbriafiere di Bastia Umbra martedì 17 settembre.

      Leggi l'articolo
    • Sardegna, l’ente di ricerca in agricoltura ha bisogno di energie fresche  Il Fatto QuotidianoChe brutta figura il sindacalista. Nella chiacchiera di tutti i giorni viene accomunato al politico, ad uno o una che non ha molta voglia di lavorare, ad una[…]

      Leggi l'articolo
    • FairMenti: quando la birra si produce in carcere e l'agricoltura diventa inclusiva  PisaTodayLa birra è in preparazione e così il pomodoro per la pizza. Ancora qualche settimana di lavoro e gli ingredienti principali per la cena con menu pizza e birra[…]

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • A Medellin Italia e Colombia sempre più vicine nel segno dell’ortofrutta  cesenanotizie.netFino a venerdì 20 settembre si svolge a Medellin, in Colombia, la fiera Expo Agrofuturo. L'appuntamento vede l'Italia protagonista, in quanto Paese.

      Leggi l'articolo
    • Fresh Retailer 2019: il mondo dell'ortofrutta incontra la GDO per parlare delle sfide del mercato 4.0  Freshplaza.itSi svolgerà giovedì 26 settembre, dalle 10:30 alle 19:00, nella suggestiva cornice degli East End Studios di Milano, la quarta edizione di *Fresh* Retailer: ...

      Leggi l'articolo
    • "Ortofrutta del Lazio, la rete che crea valore”: un convegno sulle prospettive della filiera con un occhio all’Europa  LatinaTodaySi parlerà del sistema ortofrutticolo del Lazio e del valore di tale filiera nel convegno in programma per domani, giovedì 19 settembre, a[…]

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca