Focus

    Visualizza articoli per tag: ricerca - Uva da Tavola
    Giovedì, 03 Ottobre 2019 06:00

    UdT n. 4 / 2019 (anteprima)

     

    Per la modalità a schermo intero, clicca sull'icona in alto a destra: 

    Pubblicato in Magazine

    Un team di ricerca guidato dalla dottoressa María P. Santolalla, dell’Universidad Nacional Agraria La Molina (Perù) ha studiato gli effetti dell’acido gibberellico sulla varietà Red Globe applicato in pre-fioritura.

    Pubblicato in Ricerca e innovazione

    L'obiettivo del progetto BioTech? Ottenere, tra tre anni, un clone di cv Italia senza semi.

    Pubblicato in Seedless e brevetti

    Un recente lavoro di ricerca svolto presso l’Universidad Pública de Navarra ha sviluppato una tecnica che consente di individuare la presenza di oidio su foglie di vite mediante l’analisi di immagini iperspettrali (HSI).

    Pubblicato in Ricerca e innovazione

    Il futuro dell'uva da tavola passa attraverso l'innovazione.

    Pubblicato in Eventi

    Un team di ricercatori cileni ha sviluppato biopolimeri microscopici dotati di feromoni in grado di disorientare la Lobesia botrana, uno dei fitofagi più pericolosi per la viticoltura.

    Pubblicato in Ricerca e innovazione

    La Grape Research Station dello Sri Konda Laxman Telangana State Horticultural University (SKLTSHU) di Rajendranagar, ha testato circa 59 varietà di uva colorata con e senza semi, adatta per il consumo fresco, produzione di succo, uva passa e vinificazione.

    Pubblicato in Mercati

    Nel mese di febbraio “Embrapa Uva e Vinho”, società di ricerca agricola brasiliana, attraverso il suo programma di miglioramento genetico “Uvas do Brasil” presenterà ai viticoltori della Regione di Serra Gaucha la nuova cultivar BRS Melodia.

    Pubblicato in Ricerca e innovazione

    La Spanish National Research Council (CSIC) sta sviluppando un progetto di ricerca finanziato dalla California Table Grape Commission per valutare se i polifenoli contenuti nell'uva possono regolare il metabolismo di grassi e zuccheri.

    Pubblicato in Ricerca e innovazione

    Un recente studio, condotto dalla Dott.ssa Sara Ricardo-Rodrigues, dell’Instituto de Ciências Agrárias e Ambientais Mediterrânicas (ICAAM) dell’Università di Évora in Portogallo, ha evidenziato l’influenza del terroir sulla qualità delle uve da tavola.

    Pubblicato in Ricerca e innovazione
    Pagina 1 di 8

    Sfoglia l'anteprima

    CorsoIrrigazione

    News Agricoltura

    • La Good Land di Cavazzoni: «La mia agricoltura etica che fa bene ai lavoratori»  Corriere della Sera

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura: “Regimi di qualità dei prodotti agricoli ed alimentari”,pronto il bando  Corriere Peligno

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura: la start-up di pomodori contro il caporalato  dissapore

      Leggi l'articolo

    News Ortofrutta

    • Cenerini dal 1946: la boutique dell'ortofrutta nel cuore di Bologna  Fruitbook Magazine

      Leggi l'articolo
    • La rivoluzione tecnologica e le opportunità per l'ortofrutta  Italiafruit News

      Leggi l'articolo
    • ITALIA ORTOFRUTTA COMPIE 50 ANNI, GREENTOP PARTNER TECNICO DELL'EVENTO  Corriere Ortofrutticolo

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Powered by Nealogic

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca