Martedì, 21 Giugno 2016 07:54

    La Russia vieta la riesportazione di frutta e verdura da alcuni paesi dell’Africa

    Dal 18 giugno 2016 è vietata la riesportazione in Russia di frutta e verdura proveniente da una serie di Paesi africani. La decisione è motivata dal sospetto che potrebbe trattarsi di prodotti sanzionati che non provengono realmente dall'Africa.

    L'introduzione di tali misure è stata annunciata il 10 giugno scorso dal Rosselkhoznadzor, il servizio fitosanitario russo. L'introduzione in Russia di prodotti ad alto rischio fitosanitario provenienti da Camerun, Sierra Leone, Repubblica democratica del Congo, così come di pere, mele, fragole, pomodori e funghi dalla Costa d'Avorio, Benin, Nigeria, Guinea-Bissau, Repubblica di Guinea e Burkina Faso sarà possibile solo previa controllo dei certificati di provenienza ai valichi di frontiera della Federazione Russa.

    In precedenza il capo del Rosselkhoznadzor, Sergey Dankvert, aveva spiegato che il problema con le forniture consiste nel fatto che i paesi africani confermano tutti i documenti sui lotti di merci, tuttavia lungo il percorso dall'Africa attraverso i paesi europei e la Bielorussia le merci potrebbero essere rimpiazzate con quelle dei Paesi che rientrano nell'embargo.

    Dankvert ha dichiarato che una parte dei paesi africani hanno confermato ufficialmente che non forniscono prodotti alimentari ai paesi europei.

    La Russia ha limitato le importazioni di prodotti alimentari provenienti da quei paesi (UE, USA, Canada, Australia e Norvegia) che hanno introdotto le sanzioni contro di essa. Sono proibite le importazioni di carne, salumi, pesce, frutti di mare, frutta, verdura e prodotti caseari. Un anno dopo l'embargo è stato esteso a Islanda, Albani, Montenegro e Liechtenstein. Dall'inizio del 2016 a questo elenco sono state aggiunte l'Ucraina e la Turchia.

     

    Fonte: it.sputniknews.com

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca