Venerdì, 17 Novembre 2017 17:18

    Agricoltura: via libera Ue a mini-riforma Pac da 1 gennaio

    La parte agricola del regolamento 'Omnibus', che semplifica e modernizza alcune parti della riforma della Pac 2013, potrà entrare in vigore dal 1 gennaio 2018.

    Dopo l'approvazione da parte dei paesi Ue ieri, la proposta di stralcio del pacchetto agricolo dal resto del dossier è stata adottata anche dai presidenti dei gruppi politici del Parlamento europeo.

    "La parte agricola, così come approvata dalle tre istituzioni il mese scorso durante i triloghi, diventerà quindi un Regolamento autonomo, di fatto una vera e propria riforma di metà percorso della Pac ed entrerà in vigore dal 1 gennaio 2018", ha dichiarato Paolo De Castro, che insieme ai colleghi Albert Dess e Michel Dantin è relatore della proposta per l'Europarlamento. Gli eurodeputati della commissione agricoltura dovranno dare il loro via libera il 22 novembre, mentre quello della Plenaria è atteso alla fine del mese.

    L'ok formale del Consiglio è previsto prima della fine dell'anno. I negoziati sul resto del regolamento 'Omnibus' proseguono, ma un accordo sembra ancora lontano.

     

    Fonte:ANSA

    © Fruit Communication Srl
    Tutti i diritti riservati

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@uvadatavola.com e chiederne la rimozione.

    Cerca