Mix di arance e uva contro obesità, diabete e infarto

da Redazione uvadatavola.com

Combinare i benefici di arance e uva per combattere obesità, diabete e infarto.

Questo il risultato a cui sembrano giunti i ricercatori della Warwick University, il cui studio è stato diretto dal Professor Paul Thornally.

Fondamentali nella lotta contro obesità, diabete e malattie cardiovascolari il lavoro ha evidenziato come due composti, uno per ciascun frutto, sono in grado di fornire importanti benefici quando combinati tra loro. Si tratta del trans-resveratrolo, contenuto nell’uva rossa, e dell’esperetina, presente nelle arance.

In base ai risultati ottenuti dai ricercatori, quando i due composti combinano le proprie azioni si ottengono benefici importanti quali la riduzione del glucosio nel sangue, maggiore efficacia dell’insulina e un miglioramento della salute delle pareti arteriose.

Il Professor Paul Thornally avverte però che non è possibile assumere tali composti direttamente dalla frutta, questo a causa delle dosi necessarie affinché trans-resveratrolo ed esperetina siano davvero efficaci:.

A spiegarlo è lo stesso Thornally: “questi composti dovrebbero essere consumati soltanto in dosi farmaceutiche. Se assunti direttamente dalle arance e dai chicchi di uva rossa, una persona dovrebbe consumare ogni giorno circa 10 litri di succo d’arancia e d’uva. Rappresenterebbe un’assunzione troppo elevata di zucchero e avrebbe gli effetti opposti di quelli a cui mira la pillola. Nonostante il nostro passo avanti sia particolarmente entusiasmante, è anche necessario sottolineare l’importanza dell’attività fisica, della dieta e di uno stile di vita sano”.

 

Fonte: greenstyle.it

Articoli Correlati