Sud Est Barese: i Comuni fanno rete. Più polizia contro furti e rifiuti in campagna

da Redazione uvadatavola.com

Ieri, martedì 24 ottobre 2017, il sindaco della Città Metropolitana di Bari, Antonio Decaro, ha tenuto una tavola rotonda con i rappresentati dei Comuni del Sud Est Barese. Due le tematiche al centro dell’incontro: i furti nelle campagne e l’abbandono dei rifiuti nelle zone rurali.

Uvadatavola.com ha chiesto a Pinuccio Valenzano, assessore all’Agricoltura e all’Ambiente del Comune di Rutigliano, cosa è emerso dall’incontro.

“Si è convenuto – ha spiegato l’assessore – che per combattere questo tipo di reati è fondamentale che lo Stato presenzi il territorio, questo è sicuramente un deterrente per i ladri e gli inquinatori. Tutti i rappresentati presenti all’incontro sono stati concordi nel collaborare per organizzare una cabina di regia che rafforzi la presenza e coinvolga: Polizia provinciale, Carabinieri e l’ex corpo Forestale, da poco assorbito dalla stessa arma dei Carabinieri”.

L’appuntamento con il prefetto, Marsilia Magno, e il sindaco della Città Metropolitana è stato fissato tra 10 giorni.

“Durante il prossimo incontro – ha concluso Pinuccio Valenzano – ogni Comune presenterà una mappa delle zone più sensibili ai due fenomeni. Naturalmente opereremo anche tenendo presente la stagionalità delle produzioni e la ciclicità dei prodotti ortofrutticoli. Ad esempio per Rutigliano penso che sia necessario, in questo periodo, sorvegliare maggiormente il territorio interno invece che il “lato mare”, ma senza trascurare quest’ultimo. Unicamente perché la produzione su quel versante è stata per lo più raccolta”.

 

Autore: Teresa Manuzzi

Copyright: uvadatavola.com

Articoli Correlati