Uva da tavola, Grecia: si prevede una buona stagione

da Redazione uvadatavola.com

In Grecia ci si prepara per la prossima stagione dell’uva da tavola.

Christina Manossis, direttore vendite per la società Zeus, si aspetta un buon raccolto per questo 2019: “Sicuramente è ancora un po’ presto per poter dire con sicurezza cosa succederà ma, salvo eventi inaspettati, prevediamo un buon raccolto per quest’anno. In termini di volume, ci aspettiamo un raccolto di almeno 2mila tonnellate di uva per questa stagione. Le buone previsioni derivano anche dal clima che fino ad oggi è stato nostro complice”.

Le uve coltivate dalla Zeus vengono spedite principalmente in Europa, ma la società lavora per crescere: “Le nostre uve vengono esportate prevalentemente in Regno Unito, ma alcune partite raggiungono anche i Paesi Bassi. Inviamo anche qualche container oltremare“, spiega il direttore vendite.

“Per la prossima campagna siamo ansiosi di esplorare proprio queste ultime destinazioni -conclude  Manossis-. Abbiamo cominciato l’anno scorso con qualche spedizione di prova e intendiamo aumentare i volumi diretti oltremare, considerando che l’uva Crimson è un frutto con una shelf life molto buona“.

 

Autore: La Redazione 
© uvadatavola.com

 

 

 

Articoli Correlati